/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | 25 aprile 2019, 08:08

Sanremo - Forza della Natura: oltre 7.000 presenze in 5 giorni per la manifestazione dedicata a Libereso Guglielmi

Oggi a Santa Tecla protagonisti i semi antichi e la cucina con i fiori con Marco Nigro, Marco Damele Raffaella Fenoglio e Gabriella Rizzo. (in fotogallery le immagini della giornata di ieri)

Sanremo - Forza della Natura: oltre 7.000 presenze in  5 giorni per la manifestazione dedicata a Libereso Guglielmi

Continua registrando una enorme affluenza di pubblico la manifestazione "La Forza della Natura" dedicata alla figura di Libereso, conosciuto anche come il giardiniere di Calvino ed ospitata nel Forte di Santa Tecla fino al 1 maggio con ingresso libero e orario continuato dalle 10.00 alle 19.00. 

Con le 1.621 presenze registrate ieri il totale dei visitatori sale a 7.698 confermando il grande successo di questa terza edizione promossa dall'associazione "Libereso Guglielmi" con il patrocinio del Comune di Sanremo e del  MiBACT Polo Museale della Liguria ed in collaborazione con le scuole e associazioni culturali del territorio.

"Oltre al positivo riscontro del numero dei visitatori – dichiara Tania Guglielmi presidente dell’associazione dedicata al padre, che organizza la manifestazione - non si può non sottolineare anche la grande attenzione riservata dal pubblico agli incontri e laboratori e ad ogni evento proposto. Offrendo occasioni per scoprire ed approfondire tematiche importanti con relatori competenti ed autorevoli, abbiamo permesso ad un grande pubblico di entrare pienamente nello spirito della manifestazione”

Nei prossimi giorni il programma prevede una parte dedicata alla cucina con i fiori, che è stata aperta ieri dallo show cooking della chef Paola Chiolini della Balena Bianca di Vallecrosia e dal laboratorio di cucina naturale di Silvia Ciuffardi e Luciana Rondelli. 

Questo il programma di oggi giovedì 25 Aprile

ore 11.00 “Flower Cooking Show: in cucina con i fiori commestibili” con degustazione a cura di Marco Nigro

ore 16.00 “I fiori commestibili e la cipolla egiziana in cucina: un connubio perfetto” con R&B Agricoltura e Hortives

ore 17.00 “Fiori nel piatto” con le food blogger Gabriella Rizzo e Raffaella Fenoglio

questi i prossimi appuntamenti:

Venerdì 26 Aprile

ore 11.00 “La raccolta delle erbe spontanee tra tradizione e modernità” con Simonetta Chiarugi

ore 12.00 “I Fiori nel piatto” presentazione del libro con l’autore e chef Gianfranco Calidonna

ore 15.00 “Un caffè di qualità: dalla coltivazione sostenibile alla tostatura” con degustazione a cura di Cooffeel di Ventimiglia

ore 16.00 “Il giardiniere di Calvino e Rainews” un filmato inedito della Rai a cura del giornalista Luciano Minerva

ore 17.00 “Laboratorio di detersivi naturali per la lavatrice” con Valentina Di Donna

ore 18.00 “Coltivare la salute con l’Aloe arborescens” a cura di Roberta Fusco

ore 21.00 “I Contrapposti presentano Pot-Pourri” spettacolo teatrale con Barbara Ganini, Marta Laveneziana e Salvatore Stella

Sabato 27 Aprile

ore 10.30 “Progetto Antea: la filiera del fiore commestibile” a cura di Crea Sanremo con Barbara Ruffoni

ore 11.00 “Workshop sulla coltivazione, conservazione e utilizzo dei fiorì commestibili”, come coltivare o acquistare fiorì commestibili in sicurezza e come conservarli e utilizzarli correttamente a cura di Marco Nigro

ore 12.00 “Un caffè di qualità: dalla coltivazione sostenibile alla tostatura” con degustazione a cura di Cooffeel di Ventimiglia

ore 15.00  “Scopriamo il Tai Chi”  conferenza e lezione di Giulio Marchetti, istruttore esperto di Kung Fu scuola Chang  (alle 18.00 lezione aperta sul prato antistante la Fortezza)

ore 16.00 “Tradizione e storia dei lieviti” a cura di “Panificio Fratelli Lia” di Camporosso. dell'Azienda Vitivinicola "Terre Bianche" di Camporosso e del “Birrificio Nadir” di Sanremo. Degustazione della “Torta Libereso” con cipolla egiziana.

ore 17.00 “Il valore di un fiore” a cura del professor Arturo Croci

ore 18.00 “Letture testi di Italo Calvino” a cura dell’attore Gioachino Logico

 

ore 21.00 “La voce della biodiversità: il suono della Cipolla egiziana ligure” concerto sensoriale a cura di Marco Damele e Christian Gullone

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium