/ Attualità

Attualità | 31 gennaio 2019, 07:11

Imperia: la bicicletta ha un amico in più, in città arriva Fiab "Attenzione ad ambiente e mobilità sostenibile"

In attesa della ciclabile, destinata a rivoluzionare la città, da qualche giorno anche Imperia ha la sua rappresentativa con l'obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini che condividono le sue finalità

Imperia: la bicicletta ha un amico in più, in città arriva Fiab "Attenzione ad ambiente e mobilità sostenibile"

"Un'organizzazione ambientalista che si impegna a diffondere la bicicletta come mezzo di trasporto in città e che promuove l’escursionismo rispettoso della natura", più semplicemente Fiab.  

In attesa della ciclabile, destinata a rivoluzionare la città, da qualche giorno anche Imperia ha la sua rappresentativa con l'obiettivo di coinvolgere tutti i cittadini che condividono le sue finalità collaborando quotidianamente con associazioni, amministrazioni e aziende interessate alla mobilità sostenibile.

La responsabile della sezione imperiese sarà Cristina Sala che spiega: "Tra le altre cose l’associazione proporrà gite e occasioni informative e s’impegnerà a portare l’attenzione su temi importanti come la riduzione del traffico e l’incentivazione della mobilità ciclistica. Fiab coinvolgerà i più giovani, ma anche chi ha i capelli grigi sarà invitato a contribuire, proponendo attività e collaborando alle iniziative dell’associazione.

Invito tutti coloro che lo desiderano a entrare a far parte di un gruppo positivo che desidera rendere Imperia una città più bike-friendly e quindi più vivibile per tutti.

A breve sarà online il  nostro sito e abbiamo già un gruppo Facebook FIAB Imperia. Voglio infine – conclude Sala – ringraziare Marco Veirana, Presidente di FIAB Tigullio Vivinbici e Giorgio Ceccarelli responsabile Fiab NordOvest, per l’appoggio e la collaborazione alla nascita della sezione locale".

 

Lorenzo Bonsignorio

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium