/ POLITICA

Spazio Annunci della tua città

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Nel comprensorio sciistico della Riserva Bianca, a due passi dalla Costa Azzurra, di 100 metri quadrati,...

Causa limiti circolazione centro città Milano per inquinamento, euro 3 fap, vendo perfetta C5 2.2, automatica, pelle,...

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | mercoledì 16 maggio 2018, 12:16

'Sanremo è una città solidale': ieri la relazione del vice Sindaco Pireri alla Federazione Operaia

Una sfida impegnativa che l'assessore Costanza Pireri ha raccolto in questi quattro anni con la passione che la contraddistingue e con un impegno quotidiano attento a tutti i diversi ambiti cui è chiamata a rispondere.

Sanremo è una città Solidale, ecco l'idea maturata nel pubblico presente ieri pomeriggio alla Federazione Operaia a Sanremo, ascoltando la relazione del Vicesindaco e Assessore ai servizi alla persona Costanza Pireri. Dopo l'introduzione al tema dell'incontro da parte della coordinatore cittadino Marco Torre la relazione dell’Assessore ha esposto un lungo elenco di interventi e progetti messi in campo dall'amministrazione.

Una sfida impegnativa che l'assessore Costanza Pireri ha raccolto in questi quattro anni con la passione che la contraddistingue e con un impegno quotidiano attento a tutti i diversi ambiti cui è chiamata a rispondere. Accanto a un lavoro di mantenimento dei servizi già esistenti vi sono anche una serie di iniziative nuove,il prossimo spostamento della anagrafe al palafiori, la casa requisita alla mafia con ristrutturazione per dare ospitalità a tre utenti, lo sportello di prossimità con tribunale,l'apertura a breve dell' Emporio solidale solo per citarne alcuni. A questi si aggiungono nel settore demografico il testamento biologico,il registro della Bigenitorialita',la carta d'identita elettronica.

Sono solo alcuni dei risultati di un lavoro continuo che l'assessore ha messo in campo grazie al supporto dell' intera amministrazione. Molto c'è ancora da fare perché le esigenze e le richieste di aiuto e i servizi richiesti aumentano,basti pensare al numero di interventi del centro antiviolenza delle donne,all'emergenza legata alle nuove povertà o alla gestione degli immigrati senza dimenticare anche di mettere in campo interventi di prevenzione coinvolgendo le scuole in diversi progetti. Nel primo incontro di un ciclo di iniziative pubbliche  "Idee per un mondo migliore", messo in campo dalla nuova segreteria cittadina del Pd si è voluti partire dal tema che è al centro dell nostro mondo valoriale,la dignità della persona e la volontà di costruire una comunità solidale e più giusta.

“Oggi più che mai – evidenziano gli organizzatori - anche a causa della crisi economica degli ultimi anni e della crescita delle disuguaglianze dobbiamo essere consapevoli che una città solidale si può costruire solo con la collaborazione tra società civile e amministratori locali, giorno dopo giorno, mettendo in campo energie, idee e risorse. Per questo motivo riteniamo utile offrire alla cittadinanza occasioni per essere più informata e consapevole di quanto si sta facendo e si può ancora fare in meglio”.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore