/ POLITICA

POLITICA | 26 aprile 2018, 09:57

Elezioni Rsu nel ponente ligure: i ringraziamenti del segretario della Uil Fpl Milena Speranza

“Una così larga partecipazione di lavoratrici e lavoratori che ci ha permesso di raggiungere complessivamente nei due comparti tra le provincie di Imperia e Savona 1421 voti con un incremento del 4% e 18 delegati in più rispetto al 2015, è stato un segno eloquente di partecipazione".

Elezioni Rsu nel ponente ligure: i ringraziamenti del segretario della Uil Fpl Milena Speranza

“Agli elettori, agli eletti e a tutti i candidati della UIL FPL va il ringraziamento per la dedizione e il lavoro fatto in questi anni con l’obiettivo di rappresentare al meglio le istanze dei colleghi, difendere i loro diritti e per aver concorso tutti insieme alla crescita della UIL FPL tutelando al meglio tutti i lavoratori”.

Interviene in questo modo Milena Speranza, segretario della Uil Fpl, dopo le elezioni per le Rsu. “Una così larga partecipazione di lavoratrici e lavoratori che ci ha  permesso  di raggiungere complessivamente nei due comparti tra le provincie di Imperia e Savona 1421 voti con un incremento del 4% e 18 delegati in più rispetto al 2015, è stato un segno eloquente di partecipazione. Tutti si sono sentiti chiamati a esprimere la propria scelta, una scelta meditata, chiara, compatta, una dimostrazione che mi onora e che costituisce un valore aggiunto al mio ruolo e al mio compito come Segretaria Generale della UIL FPL del Ponente ligure Imperia-Savona e come membro della Segreteria Regionale UIL FPL di Genova e della Liguria. Il mio ringraziamento va a tutte le candidate e a tutti  i candidati che hanno permesso alla UIL FPL di consolidarsi in alcune situazione mentre in altre di aumentare i propri consensi, difatti dove altre sigle perdevano, la UIL FPL acquistava grazie al valore aggiunto dei candidati che avevamo messo in lista, questo va considerato come il segno di un grande gruppo che crede in un nuovo percorso”.

“Ringrazio la segreteria, il direttivo, i Gruppi Aziendali UIL FPL e tutti gli iscritti e i volontari. Loro sono stati la macchina organizzatrice e grazie a questo grande sforzo hanno permesso un tale risultato. Un Grazie alle commissioni elettorali e ai nostri rappresentanti nelle stesse,  agli scrutatori e agli eletti nelle nuove RSU del pubblico impiego  a cui auguro un buon e proficuo lavoro confermando a loro tutta la mia disponibilità in qualunque momento. Un ultimo altrettanto sincero ringraziamento  lo rivolgo  a coloro che hanno espresso un voto diverso”.

“Questa è la democrazia – termina Milena Speranza - ed è giusto che sia così, per cui un invito di futura partecipazione e di un confronto sereno lo esprimo a chi ha creduto a un programma alternativo, mentre a coloro che ci hanno sostenuto ricordo che il nostro prossimo lavoro sarà costruito su delle basi atte a dimostrare la bontà delle nostre azioni e la capacità di chi le vorrà mettere in discussione. A tutti loro mando i miei più sinceri auguri di un buon lavoro auspicando a una massima collaborazione per la crescita del mondo del lavoro”.

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium