/ POLITICA

Che tempo fa

Cerca nel web

POLITICA | 23 maggio 2017, 22:02

Taggia: un minuto di silenzio in consiglio comunale per le vittime della mafia e dell'attentato di Manchester

La proposta è stata fatta ai presenti dal sindaco Vincenzo Genduso.

Taggia: un minuto di silenzio in consiglio comunale per le vittime della mafia e dell'attentato di Manchester

“E’ opportuno ricordare che oggi in Italia si ricordano i 25 anni dall’attentato di Capaci. Si ricorda la morte di Giovanni Falcone ma anche l’uccisione del giudice Paolo Borsellino (ucciso nella strage di via Damelio il 19 luglio del 1992 ndr)”.

Con queste sentite parole del sindaco Vincenzo Genduso si è aperto il consiglio comunale di Taggia. Pochi i punti all’ordine del giorno. Presente buona parte della giunta e dei consiglieri di maggioranza. Completamente assenti invece i rappresentanti dell’opposizione.
 
Il primo cittadino ha chiesto ai presenti di rispettare un minuto di silenzio. “E’ opportuno per ricordare tutte le persone scomparse per mano della mafia e tutte le persone vive che continuano a lottare. E ahimè per ricordare le vittime dell’attentato di Manchester che ha strappato numerose giovani vite. Rinnoviamo la nostra scelta verso la legalità. Ricordiamo tutte le famiglie che portano una traccia di sofferenza e dolore per questo impegno dei loro congiunti” - ha concluso il sindaco. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium