/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Imbarcazione in ottimo stato, Coperta e pozzetto in teak-Falchetta e trincarni in mogano verniciato.Verricello...

Strepitosa occasione composta da soggiorno più angolo cottura due camere ,,gran terrazzo più grande giardino...

Coldelite 3002 RTX, 12 pozzetti, attrezzature Officine bano, Frigoriferi ISA BT e TN da 700 lt, Montapanna Carpegiani...

Affitto bilocale con 3 posti letto, con bellissima e panoramica vista mare, al p.t. di casa indipendente con grande...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | mercoledì 28 dicembre 2016, 16:29

Festival di Sanremo 2017: Sveva Alviti riporterà Dalida sul palco dell’Ariston a 30 anni dalla morte (foto)

L’attrice potrebbe essere protagonista dell’annunciato omaggio a Luigi Tenco

A 30 anni dalla sua morte Dalida potrebbe tornare sul palco dell’Ariston per onorare un’altra ricorrenza: 50 anni dalla tragica scomparsa di Luigi Tenco.
Carlo Conti aveva annunciato nei giorni scorsi un possibile ricordo di Tenco nella città che lo ha visto morire e che ogni anno lo omaggia grazie all’attività del Club.

Sarà l’attrice Sveva Alviti a riportare Dalida a Sanremo. insieme a Riccardo Scamarcio è protagonista del “biopic” diretto da Lisa Azuelos e che a febbraio arriverà in Italia dopo la proiezione prevista in 500 cinema di tutta la Francia.
Sveva Alviti in Francia è una star di primo livello. È comparsa sulle copertine di Paris Match e Elle France. L’ospitata al Festival sarebbe una promozione non da poco in vista dell’uscita in Italia del film co-prodotto da Rai Cinema.

Di certo Conti manterrà la parola con il ricordo di Luigi Tenco, morto suicida a Sanremo il 27 gennaio del 1967 quando era in gara al Festival con la sua “Ciao amore ciao”. Dalida, invece, morì 20 anni dopo, il 3 maggio del 1987.

Lo scorso aprile Sveva Alviti, nei panni di Dalida, era stata a Sanremo per girare alcune scene proprio all'Ariston. Nelle foto scattate da Tonino Bonomo era stata immortalata all'uscita dal teatro.

Pietro Zampedroni

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore