ELEZIONI COMUNE DI SANREMO
 / Eventi

Eventi | 17 aprile 2024, 09:33

Sanremo, i professionisti del Rotary Club di Sanremo a sostegno degli studenti del 'Cassini' (foto)

Lo scopo è stato quello di aiutare gli alunni delle classi quinte nella scelta della futura facoltà universitaria.

Sanremo, i professionisti del Rotary Club di Sanremo a sostegno degli studenti del 'Cassini' (foto)

Ieri alcuni professionisti, appartenenti anche al Rotary Club di Sanremo, hanno tenuto una conversazione con i ragazzi del liceo 'G.D. Cassini' di Sanremo, con l’intento di aiutare gli alunni delle classi quinte nella scelta della futura facoltà universitaria.

Il Rotary Club è una organizzazione internazionale, comprendente 1 milione e 400 mila persone, che si occupa di promuovere attività di Service, ovvero offrire varie possibilità come la formazione, l'accesso alle cure e finanziamenti mirati a molte altre attività.

Oggi il liceo ha accolto, così un gruppo di esperti, quali il Dottor Pietro Martullo, agente delle forze armate di polizia di Stat, l’Ingegnere Franco Formaggini, il Dottor Gianluca Lisa, medico e psichiatra, l'Avv. Enrico pitali, il Dott. Luigi Fracas, manager in varie multinazionali( fra cui Pfizer), incaricato in particolare delle relazioni col personale, l’ Ingegnere Claudio Lacanina, ingegnere e manager Pirelli,animato da forte interesse per l'Oriente, Alberto Guasco, Giornalista, la Dott.ssa Claudia Cattarini Mastelli, insegnante e imprenditrice e Claudio Sparago,assicuratore.

È stata un'esperienza assai formativa, soprattutto grazie all'ampia partecipazione di professionisti esperti in campi così diversificati. Si è posto l'accento sull'importanza della psichiatria in un presente sempre più minato dell'incidenza di malattie mentali, sull'importanza di riflettere su sé stessi per decidere quale professione intraprendere ( per essere manager, oltre alla professionalità, cioè al bagaglio di conoscenze e competenze precedentemente acquisite, è necessario saper lavorare in gruppo gestendo individualmente responsabilità e carichi di stress), sulle abilità necessarie per i vari mestieri( per essere avvocato conta molto la padronanza di λόγος, ἦθος, πάθος). I relatori hanno adeguatamente trattato temi di attualità, come disamina della gerarchia delle forze armate, il rapporto tra questore e prefetto("polizia: governo= esercito: patria "), l'importanza dell'approvazione dei cittadini per l'operato dell'autorità pubblica e il ruolo che l'IA avrà nel mercato del lavoro nel futuro prossimo.

Ciò che ha maggiormente colpito gli studenti è stato l'appello costante e ricorrente al proprio θυμός: bisogna ascoltare il proprio cuore, sentire quali passioni ci animano, ed essere felici di quello che si sceglie. Oltre a ciò, i ragazzi hanno vivamente apprezzato un'altra importante lezione impartita dai relatori: nella vita si presentano tante opportunità, vi è sempre la possibilità di reinventarsi e di poter dare il meglio di sé, arrivando allo γνῶθισεαυτόν. La dott.ssa Mastelli ha, per esempio, raccontato la sua storia lavorativa, evidenziando come il passaggio dall'insegnamento alla gestione di una azienda farmaceutica sia avvenuta "quasi per caso".

I relatori hanno poi sottolineato l'importanza degli studi liceali, evidenziando però come non siano imprescindibili per una certa facoltà: possono costituire un aiuto più o meno grande, ma conta sempre il proprio impegno nel raggiungimento di un obiettivo. Questa, infine, l'ultima perla offerta ai ragazzi: il fallimento è fondamentale per arrivare al successo, è un "trampolino di lancio " la cui importanza deve essere ribadita, in contrasto all'imperante cultura del successo costante e sfrenato, sempre più irragionevole. La storia di Martullo e della sua famiglia lo ha dimostrato: tante volte hanno cambiato strada nella vita, tra insuccessi e cambi di idea, prima di arrivare alla propria realizzazione.

Il liceo tutto ringrazia sentitamente il Rotary Club di Sanremo e tutti gli ospiti che oggi sono intervenuti per il loro tempo e per la loro disponibilità a dialogare con i ragazzi, insegnando loro molto e offrendo una meravigliosa opportunità di ascoltare se stessi con i relatori che "speculi vice funge bantur".

 

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MAGGIO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium