/ Attualità

Attualità | 13 febbraio 2024, 07:21

Sanremo 2024: Di Baldassare (Confcommercio) "Successo senza precedenti, serve una regia al Festival diffuso"

Secondo il presidente dei commercianti gli incassi sono aumentati del 15/20%

Sanremo 2024: Di Baldassare (Confcommercio) "Successo senza precedenti, serve una regia al Festival diffuso"

“E’ stato un successo senza precedenti che ha visto incassi superiori del 15/20% rispetto al 2023, quando già avevamo vissuto un Festival straordinario”. Sono le parole del presidente di Confcommercio, Andrea Di Baldassare, che ha commentato in modo entusiastico l’andamento commerciale della settimana festivaliera.

“Se non fosse stato per il venerdì e sabato (in parte) di pioggia – prosegue – avremmo potuto commentare risultati ancora migliori. Non solo bar e ristoranti perché anche i negozi del centro hanno goduto economicamente della massiccia presenza di turisti in città. In più, rispetto agli anni scorsi, abbiamo lavorato molto di più nel weekend precedente alla settimana festivaliera, che ha visto tanti turisti in città, che hanno alimentato il commercio”.

Quanto è migliorata la settimana festivaliera dal 2020 ad oggi: “Sicuramente l’avvio e il miglioramento dello sdoganamento della kermesse fuori dall’Ariston. Non saprei, in percentuale fornire un dato ma la differenza è stata fatta proprio per fornire la possibilità di vivere il Festival all’esterno. Non solo la quantità di gente in giro ma anche l’offerta di eventi in più che ha garantito un afflusso più alto, sia di appassionati della kermesse quanto di addetti ai lavori. E, con il plauso all’Amministrazione che ha colto le nostre richieste degli anni scorsi, mi auguro che, chiunque sarà al posto dell’attuale governo della città, possa continuare a lavorare sulla stessa linea”.

Siamo al livello massimo di ‘occupazione’ della città con attrazioni per il pubblico? “Assolutamente no e ricordo quello che è diventato ‘Lucca Comics’ che, partita dal centro coinvolge l’intera città. E anche noi dobbiamo riuscire in questo intento. La conferma arriva dalla collaborazione con ‘Costa Crociere’ e, su questo devo recitare il mea culpa, visto che ai tempi avevamo un po’ attaccato la decisione di portare la nave in rada. E, invece, è diventata un’ulteriore opportunità per tutti”.

In proposito Andrea Di Baldassare lancia una proposta: “Sulla viabilità bisogna fare dei ragionamenti e, ad esempio, io fare degli ampi silos a Pian di Poma e Valle Armea, dai quali spostarsi con navette e mezzi elettrici, oppure creare veramente un’ampia zona pedonale da vivere al 100%”.

Lei chi vorrebbe come nuovo Amadeus? “A questo punto, vista la piega che sta prendendo il Festival si potrebbe portare Jimmy Fallon, il mattatore del ‘Tonight show’, spettacolo tra i più guardati in tv negli Stati Uniti”. E, invece, per il festival diffuso quali le sue proposte? “Bisognerebbe ragionare su una vera e propria ‘regia’ come ad esempio Pepi Morgia, che con Sanremo Off’ ci aveva visto lungo. Bisogna trovare le zone all’esterno per lavorare ad un percorso di qualità”.

Carlo Alessi

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium