/ Attualità

Attualità | 19 novembre 2023, 13:45

Sanremo: negli uffici del Comune un piccolo bazar di oggetti smarriti, ecco come fare per recuperarli

Dagli occhiali ai cellulari passando per gioielli, chiavi e auricolari

Sanremo: negli uffici del Comune un piccolo bazar di oggetti smarriti, ecco come fare per recuperarli

Sette paia di occhiali, quattro telefoni cellulari, due braccialetti, un orologio, una spilla un orecchino e un bracciale. E poi, ancora: un paio di AirPods, un portasigarette e una sigaretta elettronica, un paio di auricolari, una moneta, delle chiavi, una chiavetta Usb, una videocamera, una macchina fotografica e un non meglio precisato dispositivo medico.

Lungo l’elenco degli oggetti smarriti che da qualche mese sono custoditi negli uffici del Comune di Sanremo in attesa che i legittimi proprietari vadano a reclamarli. In una città turistica capita spesso che qualcuno smarrisca qualcosa per strada, meno frequente è il senso civico di chi, trovandoli, abbia l’accortezza (e la civiltà) di seguire la corretta procedura consegnandoli alla Polizia Locale. E, invece, qualcuno l’ha fatto.

I legittimi proprietari sono ora invitati a presentarsi al Servizio Economato del Comune di Sanremo per dimostrare la loro proprietà sugli oggetti smarriti. Un passo importante per garantire che gli oggetti tornino nelle mani giuste. È fondamentale che chiunque abbia smarrito uno di questi oggetti si presenti al più presto al Comune di Sanremo per evitare che passi troppo tempo. Secondo la legge, infatti, se nessun proprietario si presenterà entro un anno dall'ultimo giorno di pubblicazione dell’elenco, gli oggetti smarriti diventeranno di proprietà di chi li ha trovati. Inoltre, se un ritrovatore è diventato proprietario di un oggetto e trascorrono sei mesi e un giorno senza che il legittimo proprietario si faccia avanti per il reclamo, l'oggetto diventerà proprietà del Comune. L'invito è quindi rivolto ai cittadini di Sanremo e ai turisti che hanno smarrito oggetti di valore in città.

Pietro Zampedroni

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium