/ Ventimiglia Vallecrosia...

Ventimiglia Vallecrosia Bordighera | 22 settembre 2022, 09:50

Ventimiglia: ieri alla Biblioteca Aprosiana l'incontro mensile dell'associazione 'Amici della Francia'

Al centro dell'attenzione la figura e l'opera del medico e scrittore Jean-Christoph Rufin

Ventimiglia: ieri alla Biblioteca Aprosiana l'incontro mensile dell'associazione 'Amici della Francia'

Ha ripreso nel pomeriggio di ieri, alla Biblioteca Aprosiana di Ventimiglia, il gruppo di lavoro sulla storia e letteratura francese operante nell'ambito dell'associazione europea ‘Amici della Francia’ dal 1998 con incontri mensili dapprima a Sanremo e poi a Ventimiglia con l'appassionato coordinamento di Mr.Jacques Buisson.

Al centro dell'attenzione la figura e l'opera del medico e scrittore Jean-Christoph Rufin (nato a Bourges, una bella città al centro della Francia nel 1952), apprezzato per numerose iniziative umanitarie in vari Paesi: Eritrea, Etiopia, Brasile e non solo; scrittore di ottimo livello, ottenne il Premio Goncourt 2001 con il primo romanzo intitolato l'Abissino.

Dello stesso autore, nel prossimo rendez-vous in Biblioteca previsto per mercoledì 19 ottobre alle 16,30 verrà esaminato il libro intitolato ‘Le flambeur de la Caspienne’ (Edizioni Folio).

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium