/ Politica

Politica | 25 giugno 2022, 17:26

L'assessore regionale Scajola a Biancheri, "La ciclabile è prevista nel Piano Territoriale, già investiti 10milioni di euro sul ponente ligure"

"Regione Liguria, attraverso atti concreti, quali il Piano Territoriale Regionale (PTR) e finanziamenti, ha svolto e sta svolgendo la sua parte nella programmazione e realizzazione della ciclabile".

Marco Scajola

Marco Scajola

"Regione Liguria, attraverso atti concreti, quali il Piano Territoriale Regionale (PTR) e finanziamenti, ha svolto e sta svolgendo la sua parte nella programmazione e realizzazione della ciclabile".

L'assessore regionale all’Urbanistica Marco Scajola ha replicato così alle affermazioni del sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri che lamentava l'assenza della pista ciclopedonale dalle opere del Piano Territoriale Regionale. Il primo cittadino a tal proposito aveva lanciato un appello (LINK): “Non dimenticate la nostra pista ciclopedonale verso Ponente, ne ho parlato con Scajola e Toti, un progetto che la Regione dovrebbe fare proprio per l’allungamento verso la Francia. Mi ha sorpreso non averlo visto nel Piano Territoriale Regionale e mi sono permesso di dire di aggiungerlo".

Sull'affermazione però è proprio l'assessore regionale a smentire Biancheri precisando che: "L’opera è prevista nel PTR, che voglio ricordare è stato un lavoro lungo e articolato, condiviso con i territori, in particolare con i Comuni stessi. Nella cartografia, infatti, è inserito l’intero percorso ligure della pista ciclabile e sono indicate sia le parti esistenti, sia quelle in fase di progettazione". 

"Inoltre è collegato al progetto Terre Bianche- Ex Cava Grimaldi a Ventimiglia che nell’ultima Giunta è stato oggetto di ulteriori progressi da parte dell’amministrazione regionale. Infatti, sempre tramite il Piano Territoriale Regionale,  è previsto il collegamento della ciclovia con la Francia. - rimarca l'assessore regionale Scajola - A tal proposito, dietro invito del Sindaco di Mentone, Yves Juhel, lo scorso 25 maggio abbiamo avuto un primo incontro in Francia con una delegazione della “Communitè de la Riviera Francaise”, il consorzio che rappresenta 15 Comuni francesi situati vicino al confine con l’Italia. Un confronto proficuo, nel quale abbiamo approfondito il tema del prolungamento della pista ciclopedonale oltre i confini italiani".

Sull'impegno di Regione per la ciclabile Marco Scajola aggiunge: "Tra fondi regionali e comunitari siamo intervenuti con una cifra di poco al sotto dei 10 milioni di euro in vari Comuni del Ponente ligure per la realizzazione di diversi tratti di pista ciclabile: Andora, Bordighera, Camporosso, Diano Marina San Lorenzo al Mare, Vallecrosia e Ventimiglia. Inoltre, abbiamo stanziato 1,5 milioni di euro per la manutenzione dei tratti esistenti a Ponente. Continuiamo a lavorare insieme: Regione, Comuni, con atti concreti e sinergia, per dare finalmente al nostro territorio quelle opportunità che attende oramai da molto tempo".

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium