/ Politica

Politica | 22 giugno 2022, 12:20

Terremoto in Asl1 e dimissioni del dg Falco, Biancheri: “Sono preoccupato, non è un bel segnale”

“È sotto gli occhi di tutti che la sanità nel ponente ligure sta attraversando una fase di grave difficoltà, come ho più volte rimarcato al presidente Toti”

Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo

Alberto Biancheri, sindaco di Sanremo

Le dimissioni del direttore generale di Asl1 Silvio Falco non sono un fulmine a ciel sereno in una sanità ponentina a dir poco in difficoltà tra progetti discussi, il destino del 'Saint Charles' ancora da definire e la cronica carenza di personale che si riflette negativamente sul servizio al cittadino.

Il sindaco di Sanremo Alberto Biancheri commenta così il passo indietro del dg di Asl1: “Sono dispiaciuto perché Silvio Falco è un dirigente che tra mille difficoltà ha ben gestito una fase delicata come quella della pandemia covid-19. Sono anche molto preoccupato perché è sotto gli occhi di tutti che la sanità nel ponente ligure sta attraversando una fase di grave difficoltà, come ho più volte rimarcato al presidente Toti, con criticità su vari fronti per carenza di mezzi e risorse umane, e in questo contesto le dimissioni del direttore generale non sono certamente un bel segnale”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium