ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Politica

Politica | 24 gennaio 2022, 18:10

Edilizia e urbanistica, Scajola: “Al via confronto su opportunità legate al Pnrr con operatori e stakeholder”

“Dopo il primo incontro tenutosi a Palazzo Ducale prima di Natale –spiega l’assessore Scajola – in questo nuovo appuntamento ho voluto incontrare gli operatori del settore per fare il punto sui fondamentali temi della rigenerazione urbana, degli interventi sugli alloggi Erp e sull’edilizia scolastica"

Edilizia e urbanistica, Scajola: “Al via confronto su opportunità legate al Pnrr con operatori e stakeholder”

Si è svolto oggi l’incontro di approfondimento e aggiornamento sulle prospettive legate al PNRR per quanto riguarda edilizia, urbanistica e rigenerazione urbana, a cui hanno partecipato, assieme all’assessore all’Urbanistica Marco Scajola, gli stakeholder e gli operatori del territorio.

“Dopo il primo incontro tenutosi a Palazzo Ducale prima di Natale –spiega l’assessore Scajola – in questo nuovo appuntamento ho voluto incontrare gli operatori del settore per fare il punto sui fondamentali temi della rigenerazione urbana, degli interventi sugli alloggi Erp e sull’edilizia scolastica, per avviare un confronto su quelle che sono le opportunità e le possibilità di intervento in campo urbanistico che si attiveranno con i fondi del PNRR. Tutti gli interventi hanno rimarcato la necessità di proseguire nella strada intrapresa fatta di cooperazione sinergica tra tutte le realtà interessate”.

L’assessore Scajola ha inoltre riepilogato quale siano gli interventi già avviati fino a oggi, operazioni che hanno portato importanti risultati per la Liguria: “Da un lato abbiamo il Programma innovativo nazionale qualità dell’abitare, che riguarda i tre macro progetti di Marinella di Sarzana, della Pigna di Sanremo e del quartiere di Begato a Genova. Si tratta di progetti che hanno ottenuto il massimo finanziamento possibile, 15 milioni di euro a testa, per un totale di 45 milioni. Oltre a questo – prosegue – verranno impegnati oltre 35 milioni di euro per interventi riqualificazione degli alloggi Erp. Si tratta di cifra mai impegnata prima, che va nella direzione specifica dell’intervenire e del riqualificare l’esistente, di costruire sul costruito. È la filosofia che abbiamo sempre seguito e che ha portato a straordinari risultati in Liguria, ad esempio col Piano casa che dal 2016 attiva una media annuale di circa 70 milioni di investimenti all’anno. Oltre a questo - conclude Scajola - per quanto riguarda l’edilizia scolastica, nei prossimi mesi verranno finanziati interventi di messa in sicurezza e riqualificazione per un totale di circa 15 milioni di euro”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium