/ Attualità

Attualità | 04 novembre 2021, 07:14

Imperia, OliOliva entra nel vivo, da oggi sino a domenica viabilità 'rivoluzionata': ecco tutte le modifiche

Il ventennale della celebre manifestazione torna in grande stile nel centro storico di Oneglia. Da stamani alle 6 sino alla mezzanotte del 7 novembre molte vie e piazze saranno interdette al transito e alla sosta

Imperia, OliOliva entra nel vivo, da oggi sino a domenica viabilità 'rivoluzionata': ecco tutte le modifiche

Da oggi si respira ufficialmente il clima di Olioliva 2021. L'evento partirà venerdì e sino a domenica il centro storico di Oneglia, a Imperia, ospiterà il ventennale della celebre manifestazione che vedrà l’oro giallo il protagonista d’eccellenza.  

Dopo lo stop imposto dall'emergenza covid, l'appuntamento si rinnova nel con un suggestivo percorso tra le vie principali, i portici, le piazze e la banchina portuale dove ci saranno 200 stand, nello specifico 170 espositori commerciali e 30 istituzionali, in cui si potranno assaggiare e acquistare tutti i prodotti tipici della nostra terra, ma anche apprendere informazioni e conoscenze sull’olio e non solo. Spazio avranno anche il pesto, le verdure sott'olio, i formaggi di pecora brigasca, la focaccia ligure, i fagioli di Conio, Pigna e Badalucco, i biscotti e dolci all'olio d'oliva, i salumi tipici e la farinata.

Sono attesi a Imperia migliaia di ospiti: tanti anche gli stranieri, soprattutto francesi e tedeschi. La festa ruota attorno alla frangitura dell’olio extravergine, l’olio nuovo così ricco di qualità organolettiche e fragranze inimitabili ed è occasione per dedicare spazio alla cultura legata alla buona tavola. Tra le attrattive i corsi di assaggio per imparare a riconoscere qualità e difetti del prezioso alimento che portiamo in tavola, i laboratori tematici, gli abbinamenti tra il pesce del Mar Ligure e l’olio extravergine della Riviera.

In Calata Cuneo ci sarà, come ospite d’onore, la Regione Campania, l’ufficio Turismo di Mondovì con “Peccati di Gola” (evento gemellato con Olioliva) e la città di Ceva, il “salotto letterario” dove si alterneranno gli autori liguri che vorranno presentare un proprio libro incentrato sulle tematiche della rassegna. Non mancheranno inoltre i laboratori organizzati dalle Associazioni di categoria e dagli Istituti scolastici e tanti altri eventi collaterali.

Per accogliere i tanti visitatori il comando della polizia locale , su input del Comune, ha emanato la relativa ordinanza con i divieti e le modifiche viabilità che sono scattate stamani alle 6 e dureranno sino alla mezzanotte di domenica. 

Ecco le modifiche previste: in via Magenta, che da via XXV Aprile si affaccia sulla rotonda delle carceri, divieto di sosta con rimozione forzata; Nel tratto tra l'incrocio con via Privata Ghersi e quello con via XXV Aprile senso unico con direttrice di marcia da via Agnesi a via XXV Aprile; all'intersezione con via XXV Aprile obbligo di dare precedenza e procedere diritto. Nell’attigua via Agnesi, all’incrocio con via Magenta, i veicoli con direttrice di marcia da mare a monti possono procedere dritto verso via Magenta e a sinistra verso la rotonda delle carceri. I mezzi in arrivo dalla rotonda possono girare a sinistra per via Magenta o a destra per via Agnesi.

Da via XXV Aprile, all’incrocio con via Magenta obbligatorio proseguire dritto. Transito e sosta vietati in piazza Bianchi, via e piazza San Giovanni, via Bonfante, piazza Dante fra gli incroci con via Bonfante e via Belgrano e nel tratto tra via Belgrano e via Alfieri, in via Belgrano fra gli incroci con piazza Dante e piazza De Amicis per la collocazione degli stand; in via De Sonnaz all’incrocio con via Belgrano obbligatorio procedere dritto. In via Serrati, che da Capo Berta porta in centro, all’incrocio con piazza Calvi si può procedere a destra o a sinistra, dritto soltanto chi è diretto ai parcheggi in piazza. Nella sottostante via Palestro, all’incrocio con piazza Calvi, consentiti dritto o a destra. Da via Agnesi, all’incrocio con piazza Calvi, consentito andare dritto a destra; vietato imboccare via Pira, che conduce a via Bonfante: qui divieto di sosta e transito tranne che per i residenti nella strada e piazzetta dell’Olmo.

In via Amendola interdetti sosta e transito. Analoghe limitazioni in via Giuseppe Berio fra l’incrocio con piazza Unità Nazionale (ex stazione) e quello con piazza Dante, e via Parini. Senso unico in piazza Unità Nazionale, fra gli incroci con via Berio e via Vivaldi, da via Vivaldi direzione obbligata a destra. In via Bellini, tra i civici 4 e 13 di piazza Unità, divieto di sosta e doppio senso fino all’incrocio con via Don Abbo, da dove è obbligatorio procedere dritto. Transito vietato in piazza Rossini e l’attigua via Monti, divieti di transito e sosta in via Bastioni diMezzo e via Barbagelata, sul porto di Oneglia. Sosta vietata in via del Cantiere e in piazza De Amicis tra via del Cantiere e l’incrocio con via De Magny. 

Angela Panzera

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium