/ Sanità

Sanità | 22 settembre 2021, 13:01

Asl1, Rotary, Croce Rossa e Confesercenti fanno squadra contro il tumore al colon retto: al via la campagna di prevenzione in tutta la provincia (Foto e Video)

Banchetti a Sanremo, Imperia e Ventimiglia per tutti coloro che sono interessati allo screening nella fascia di età tra i 50 e i 69 anni

La conferenza stampa nella sede Asl1 di Bussana

La conferenza stampa nella sede Asl1 di Bussana

La diagnosi precoce e la prevenzione sono un’arma potente contro il tumore al colon retto. In poche parole: si possono salvare vite.
Per questo Asl1, Rotary, Croce Rossa, con la collaborazione di Confesercenti, hanno fatto squadra per dare il via a una campagna di prevenzione e screening che interesserà Sanremo, Imperia e Ventimiglia con banchetti informativi per la popolazione tra i 50 e i 69 anni invitata all’esame per la ricerca di sangue occulto nelle feci.

Le interviste

L’iniziativa è stata presentata questa mattina nella sede Asl1 di Bussana alla presenza dei vertici dell’azienda sanitaria, dei rappresentanti Rotary provinciali, di Croce Rossa e Confesercenti. Nel proprio saluto iniziale il direttore generale di Asl1, Silvio Falco, ha sottolineato l’importanza della prevenzione nella lotta ai tumori, per poi dare la parola alla dottoressa Maria Flavia Savaresi per la spiegazione tecnica dell’intervento di prevenzione e del percorso che i pazienti sono invitati a fare per poter intervenire prima che sia troppo tardi.

Per la prima volta ci affianchiamo ad Asl1 per una simile iniziativa, rappresentiamo una fascia importante del territorio e ci sembra fondamentale partecipare -  ha dichiarano Sergio Scibilia per Confesercenti - è un problema che riguarda tutti, la prevenzione è un ottimo strumento e molte volte i nostri operatori hanno come primo pensiero il lavorare trascurando loro stessi. La prevenzione è un atto umano, di amore verso noi stessi e verso chi abbiamo vicino. Faremo una campagna diffusa”.
Come volontari non potevamo tirarci indietro - ha aggiunto Ettore Guazzoni, presidente della Croce Rossa di Sanremo - la salute è uno dei nostri obiettivi primari. Da parte nostra c’è grande entusiasmo e voglia di fare”.

Su 100 colonscopie il 2,5% sono carcinomi e molti pazienti hanno un esame molto precoce, mentre nel 7% dei casi si riscontrano lesioni che sarebbero potuti diventare cancri e che, intervenendo, non lo diventeranno mai. In caso di tumori al colon retto la sopravvivenza a 5 anni è a più del 50%, mentre con diagnosi precoce si arriva a oltre il 90%.

Il primo appuntamento è fissato per sabato, dalle 9 alle 13, in via Escoffier a Sanremo. Si replica, poi, il 2 ottobre a Ventimiglia e il 16 ottobre a Imperia. Ai banchetti saranno fornite informazioni sulla prevenzione, brevi consulenze e il ritiro del kit gratuito per il test.
Per informazioni: centro.screening@asl1.liguria.it

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium