/ Attualità

Attualità | 05 luglio 2021, 11:10

Imperia, certificati anagrafici al tabacchino: stamani la 'prova' del sindaco Scajola: “L’obiettivo è semplificare la vita ai cittadini" (foto e video)

Il primo cittadino si è recato in via Nizza presso il tabacchino 'Risso' dove ha illustrato i nuovi servizi nati dalla collaborazione tra Comune e Fit. Al costo di 2 euro si potrà così evitare di andare in Comune

Imperia, certificati anagrafici al tabacchino: stamani la 'prova' del sindaco Scajola: “L’obiettivo è semplificare la vita ai cittadini" (foto e video)

Parte da oggi in 10 tabaccherie imperiesi il servizio di stampa e ritiro dei documenti anagrafici, esclusa la carta di identità, aperto a tutti i cittadini dietro il pagamento di due euro. 

Questa mattina il sindaco Claudio Scajola si è recato presso la tabaccheria Risso in via Nizza per provare il servizio, con il ritiro di un certificato di residenza. 

"Dobbiamo semplificare la vita dei nostri concittadini - dichiara il sindaco imperiese -. L’obbiettivo è migliorare i servizi, promuovendo la possibilità del rilascio di certificati anagrafici attraverso 10 punti distribuiti su tutto il territorio cittadino, che aumenteranno a breve. Si tratta di un’alternativa agli uffici comunali, dove la pratica resta gratuita, al costo di 2 euro. Una spesa moderata di fronte alla comodità di poter fruire del servizio direttamente sotto casa, senza doversi spostare con i mezzi". 

Presenti al tabacchino di via Nizza per la visita del sindaco anche Giovanni Risso, presidente nazionale della Federazione Italiana Tabaccai: “La nostra iniziativa è volta a mantenere un flusso di clientela in tabaccheria nonostante il calo di vendita che riguarda i prodotti che tipicamente trattiamo, e a venire incontro ai cittadini fornendo nuovi servizi. Questo è il nostro obiettivo e faremo altre iniziative di questo tipo; abbiamo in mente di fare anche una manifestazione per educare i cittadini a non gettare le cicche di sigaretta per terra”. 

Ormai noi stiamo diventando sempre più digitali - ha dichiarato infine Simone Nicola, presidente Federazione Italiana Tabaccai di Imperia-, e questo ci permette di iniziare a offrire ai cittadini la possibilità di effettuare presso i nostri esercizi molte pratiche burocratiche. Il vantaggio per i cittadini risiede soprattutto nel fatto che possono venire nelle nostre tabaccherie tutto il giorno, dalla mattina alle 8, fino addirittura alle 20 di sera, visto che qualche collega tiene aperto fino a quell’ora. Un servizio eccellente per i nostri cittadini che non dovranno più prendersi giorni di ferie per fare un certificato”.

Carlo Ramoino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium