ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Politica

Politica | 20 maggio 2021, 17:00

Ospedale unico a Taggia: il sindaco Conio replica a Nocita "Scarsa conoscenza. Grave, perchè è in maggioranza"

Non sono passate inosservate le affermazioni fatte dai consiglieri comunali Eugenio Nocita e Andrea Artioli, quest'ultimo dell'opposizione. Il sindaco di Taggia ha replicato seccamente alle critiche arrivate da Sanremo.

Ospedale unico a Taggia: il sindaco Conio replica a Nocita "Scarsa conoscenza. Grave, perchè è in maggioranza"

"Scarsa conoscenza ancor più grave, essendo lui esponente di una forza di maggioranza dell’amministrazione del comune di Sanremo, amministrazione completamente edotta su quanto i vari enti stiano facendo in merito all'ospedale nuovo".

Il sindaco di Taggia Mario Conio, bolla così le dichiarazioni di Eugenio Nocita, consigliere comunale di Sanremo, in forze all'amministrazione Biancheri, sulla questione Ospedale Unico. L'argomento ha visto sullo stesso fronte Nocita e Andrea Artioli, quest'ultimo consigliere dell'opposizione matuziana. 

Questa mattina a Sanremo, durante una Commissione Consigliare, Nocita ha puntato il dito contro l'amministrazione comunale di Taggia: “La Asl1 con la sua dirigenza è parte attiva, chi è indietro è la politica e in primis il Comune di Taggia. Pur avendo l’onore di ospitare una così importante struttura ancora non hanno deciso il dove, speriamo che presto ce lo facciano sapere”. E Artioli rincarando ha aggiunto: “Manca una visione politica troppo spesso legata ai campanilismi Patiamo il ritardo del Comune di Taggia e se i ritardi dovessero proseguire dobbiamo individuare delle aree a Sanremo per proporre un’alternativa alla Asl”.

Affermazioni che non sono passate inosservate al sindaco Conio che ha voluto replicare, in particolare a Nocita. "Se per il consigliere Artioli, in merito alla mia presunta mancanza di visione politica, può valere l’attenuante di essere in minoranza e quindi non completamente a conoscenza delle dinamiche che sottendono l’Ospedale Nuovo, altrettanto non può dirsi per il consigliere Nocita. Per tale ragione non posso nascondere il mio stupore nel prendere atto in questa occasione della scarsa conoscenza dimostrata in materia in particolare dal Consigliere Nocita".

"Scarsa conoscenza ancor più grave, essendo lui esponente di una forza di maggioranza dell’amministrazione del comune di Sanremo, amministrazione completamente edotta su quanto i vari enti stiano facendo in merito all'ospedale nuovo. - afferma il primo cittadino di Taggia - Tale conoscenza deriva tra l'altro da una recente riunione dell'Assemblea dei Sindaci presieduta dal suo Sindaco Biancheri, riunione tenutasi il giorno 5 maggio 2021. Probabilmente il consigliere Nocita da quel giorno non ha avuto modo di confrontarsi con i suoi colleghi, altrimenti avrebbe appreso che il Comune di Taggia non solo ha idee estremamente chiare in merito ma anzi, sta portando il suo contributo insieme ad Asl e Regione per promuovere questa importante iniziativa".

"In quell'occasione, come già uscito su numerosi organi di stampa, probabilmente non letti dal Consigliere, si ribadiva l'attività ed i rispettivi compiti del tavolo di lavoro e il cronoprogramma previsto per compiere gli adempimenti necessari" - prosegue Conio, facendo riferimento al passaggio in consiglio comunale a Taggia, previsto per la prima metà di luglio. Entro quella data sarà determinata ufficialmente l'area dove dovrà sorgere la nuova struttura sanitaria provinciale. Secondo la volontà dell'amministrazione tabiese, a nord della stazione ferroviaria di Taggia.  

"La polemica odierna appare oggi sterile e superflua, e non porta alcun contributo ad un progetto fondamentale per tutta la collettività provinciale. Certamente la mia Amministrazione è parte attiva di un percorso che deve essere meritevole di grande attenzione e zelo, poiché ipotecherà l'assetto economico e urbanistico del territorio che rappresento. - conclude con amarezza Conio - Auspico da parte di tutte le forze amministrative dei territori interessati un percorso di collaborazione e confronto evitando inutili polemiche che lasciano il tempo che trovano”.

Stefano Michero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium