/ Politica

Politica | 12 aprile 2021, 19:12

Sanremo: visita del sottosegretario Mulè in Comune, il sindaco Biancheri annuncia 300 mila euro di ristori per le attività cittadine

Il sottosegretario alla Difesa ha fatto visita nel tardo pomeriggio al sindaco Alberto Biancheri

Le immagini del Comune di Sanremo

Le immagini del Comune di Sanremo

Dopo la visita di questa mattina a Ventimiglia, prima in Comune e poi al confine, e dopo la tappa nel capoluogo, il sottosegretario alla Difesa, Giorgio Mulè, ha chiuso la sua giornata ponentina incontrando il sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri.

Al termine dell'incontro con il primo cittadino, con una rappresentanza della giunta e con gli esponenti locali di Forza Italia, il sindaco Biancheri ha annunciato un'importante novità per il tessuto economico cittadino: 300 mila euro di ristori per le attività che hanno perso introiti per via delle chiusure con particolare riferimento alla settimana del Festival.

Le interviste

Quando si parla del nostro territorio sarebbero centinaia le tematiche da toccare - ha commentato il sindaco Biancheri a margine dell'incontro - ma ci siamo concentrati su tre temi: casinò, opere pubbliche e ristori. Il Comune di Sanremo metterà sul banco un ristoro da 300 mila euro per le attività in difficoltà. È un momento nel quale servono dei segnali concreti, che diano ossigeno per tornare a una normalità che mi auguro torni nei prossimi mesi sperando nel piano vaccini”.

I temi sono quelli indicati, le priorità sono quelli che ha detto il sindaco - ha aggiunto il sottosegretario Mulè dopo la riunione con il sindaco e la giunta - il presidente Draghi ha detto che questo non è il momento per chiedere soldi ai cittadini, ma per darli. Apprezzo l’impegno del Comune di Sanremo per staccare questo assegno per le attività, anche a ristoro di mancati introiti anche solo nella settimana del Festival. Per il Casinò c’è totale e assoluta convergenza, lì il gioco è legale e dove c’è legalità vuol dire che lo Stato è riuscito nel proprio intento. Una legalità che va a contrastare l’illegalità diffusa e fiorente”.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium