/ Sanità

Sanità | 13 ottobre 2020, 12:44

Quattro idee di benessere per l’autunno. Le strategie per star bene di Fab SMS

Quattro idee di benessere per l’autunno. Le strategie per star bene di Fab SMS

L'autunno è un periodo di transizione, in cui il nostro corpo deve adattarsi a nuove condizioni. Mentre il clima si fa più uggioso e arriva il primo freddo, scopri insieme a Fab SMS i rituali di benessere più adatti per vivere la nuova stagione con energia e positività!

Le escursioni nei boschi

L'estate e le lunghe ore di luce sono solo un ricordo, ma non è una buona ragione per mettere da parte la buona abitudine di fare attività fisica. L’attività motoria, oltre ad apportare indubbi benefici agli apparati cardiovascolare, respiratorio e muscolo-scheletrico, contribuisce a ridurre il livello dei lipidi ematici e influenza positivamente la sfera psicologica contribuendo a ridurre lo stress emotivo. Immergersi nei parchi naturali, sperimentare i sentieri nei boschi meno affollati e osservare gli alberi che iniziano ad assumere le magiche colorazioni autunnali è un’esperienza che fa bene anche allo spirito.

Rigenerare la pelle

L’uva, oltre a essere il frutto immancabile sulle tavole autunnali, è ricca di benefici per il nostro organismo. In particolare, le sostanze antiossidanti contenute all’interno degli acini sono un sorprendente concentrato di benessere. Per una maschera idratante e purificante, bastano una tazza di chicchi d’uva, un cucchiaino di olio evo, mezzo cucchiaino di sale o di bicarbonato di sodio e un quarto di tazza di latte. Il composto va mescolato con cura e applicato sul viso mattina e sera, per poi risciacqualo con acqua tiepida.

Nutrire i capelli
 
In questo periodo, in cui i capelli sono più fragili, è un'ottima idea prendersene cura con una maschera specifica alle castagne, nutriente e idratante. Ecco come prepararla: lessare 20 castagne e frullarle nel mixer con una tazzina di olio di germe di grano e un cucchiaio di henné neutro. Applicare l’impacco sui capelli e lasciare agire per circa due ore, avvolgendo i capelli con una pellicola trasparente. Risciacquare i capelli con acqua tiepida e procedere con lo shampoo.

Il pediluvio

Per alleviare la fastidiosa sensazione di piedi stanchi e gonfi, specialmente se si trascorrono molte ore al giorno in piedi, può essere di sollievo un pediluvio con aceto di mele. Per il benessere delle estremità, si procede scaldando una quantità di acqua sufficiente per riempire una bacinella; quindi si aggiunge all’acqua tiepida 250 ml di aceto di mele, 200 grammi di sale marino e 25 grammi di fiori di lavanda essiccati. Dopo aver mescolato, si immergono i piedi per circa un quarto d’ora.

Fab SMS promuove attivamente la cultura del benessere e realizza Piani Mutualistici su misura per te e per i tuoi cari. Seguici su Instagram e Facebook e clicca qui per scoprire di più: Chi siamo

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium