Elezioni comune di Diano Marina

 / Cronaca

Cronaca | 01 settembre 2020, 12:26

Accoltellamento a Vallebona: sta meglio il 41enne colpito dalla convivente che rimane in carcere

Le sue condizioni sono migliorate, anche se i medici attendono per sciogliere totalmente la prognosi.

Accoltellamento a Vallebona: sta meglio il 41enne colpito dalla convivente che rimane in carcere

Sta meglio, dopo l’operazione alla quale è stato sottoposto ieri al ‘Santa Corona’ di Pietra Ligure, Bruno Campisi il 41enne di Soldano ma residente a Vallebona, colpito al petto da un coltello dalla convivente, la 29enne Ilenia Sofrà di Bordighera arrestata ieri notte dai Carabinieri.

L’uomo era arrivato in ospedale in gravi condizioni, nonostante fosse rimasto cosciente per tutto il tempo. Oggi le sue condizioni sono migliorate, anche se i medici attendono per sciogliere totalmente la prognosi. Intanto i Carabinieri proseguono le indagini, anche se come evidenziato già ieri i fatti sono piuttosto chiari. I due da poco si erano trasferiti in zona ed il fatto è avvenuto intorno alla mezzanotte nella casa sulle colline vicino al paese, in zona Madonna della Neve. Sono stati alcuni vicini a dare l'allarme per aver sentito le urla arrivare dall'abitazione.

La pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile è giunta sul posto insieme all’ambulanza del 118, constatando come l’uomo fose, cosciente, sulle scale dell’abitazione. L’aggressione, avvenuta nella camera da letto, sembra scaturire da motivi ricadenti nel rapporto di coppia. Ilenia Sofrà, rinchiusa nel carcere femminile di Genova Pontedecimo, dovrà essere ascoltata nelle prossime ore.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium