/ Cronaca

Cronaca | 08 luglio 2020, 12:18

A Ospedaletti multe per chi circola a torso nudo o in costume fuori dalle spiagge

Il sindaco Daniele Cimiotti ha emanato un'ordinanza per rispondere alle segnalazioni dei cittadini e per tutelare il decoro pubblico e l'immagine di Ospedaletti.

A Ospedaletti stop alla circolazione a torso nudo o in costume da bagno. E’ il provvedimento siglato ieri dal sindaco Daniele Cimiotti. Una risposta alle numerose segnalazioni e proteste arrivate quotidianamente all’attenzione dell’amministrazione comunale. 

I cittadini di Ospedaletti si sono lamentati di fronte alla presenza di troppe persone che si aggiravano per la cittadina indossando semplicemente il costume da bagno. L’ordinanza agisce in tema di decoro urbano vietando questi comportamenti considerati contrati alla decenza del convivere civile. Tanto che nel documento si sottolinea come questo atteggiamento possa comportare anche una valutazione negativa per il livello del buon vivere ad Ospedaletti con ripercussioni sull’immagine turistica di questo comune. 

Ovviamente il divieto non si riferisce alla zona balneare quanto piuttosto alle vie più centrali. Non rispettare l’ordinanza potrebbe costare caro. Infatti sono previste multe da 25 al 500 euro. Un'ordinanza che potrebbe far discutere ma al contempo diventare d'attualità. Chissà che anche altre cittadine della costa colpite dallo stesso 'fenomeno' non si interessino per adottare un analogo provvedimento. 

Stefano Michero

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium