/ Cronaca

Cronaca | 10 aprile 2020, 13:11

Sanremo: Alberto Pezzini e Alessandro Condò denunciano il Premier Conte per 'epidemia colposa' (Video)

Secondo i due esponenti di 'Civiltà liberale' il Presidente del Consiglio doveva stoppare il Festival di Sanremo

Sanremo: Alberto Pezzini e Alessandro Condò denunciano il Premier Conte per 'epidemia colposa' (Video)

I sanremesi Alberto Pezzini ed Alessandro Condò, ex candidati a Sindaco di Sanremo ed esponenti di ‘Civiltà Liberale’ hanno denunciato questa mattina, ai Carabinieri della città dei fiori, il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per il reato di ‘epidemia colposa’.

La denuncia è stata presentata perché, secondo Pezzini e Condò, dopo la firma di una delibera della fine di gennaio, nella quale il Premier aveva evidenziato le problematiche sul Covid-19 che avrebbe previsto la “necessità di una assunzione di iniziative straordinarie ed urgenti per la collettività sul territorio nazionale”.

Pezzini sostiene che il Presidente del Consiglio non avrebbe comunicato lo stato di emergenza fino a marzo “Prima nessuno ci ha detto nulla – evidenzia Pezzini – mentre a Sanremo abbiamo avuto a febbraio il Festival, con migliaia di persone che si sono accalcate nel pieno centro della città”.

Secondo Pezzini, infatti, nella città dei fiori potrebbero essere stati presenti molti portatori del Coronavirus e, quindi, sarebbe stato opportuno evitarne la sua organizzazione, per la crisi internazionale relativi ai rischi di contagio che, secondo la delibera, era presente dalla fine di gennaio.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium