/ Attualità

Attualità | 20 gennaio 2020, 14:41

Sanremo: risultati della conferenza 'Un mare di energia - Nuove fonti energetiche ricavabili dal Mare’

L'evento è stato organizzato dal Consolato del Mare di Sanremo con la collaborazione dello Yacht Club Sanremo

Sanremo: risultati della conferenza 'Un mare di energia - Nuove fonti energetiche ricavabili dal Mare’

Il Consolato del Mare di Sanremo, organo della Famija Sanremasca, ha organizzato, venerdì 17 gennaio, con la collaborazione dello Yacht Club Sanremo, la prima ‘conferenza-convegno’ del 2020 ‘Un mare di energia - Nuove fonti energetiche ricavabili dal Mare’.

"Il Presidente del Consolato, Gianluigi Davigo ed il vicePresidente dello YCS, Gianni Bojolo, Console del Mare, hanno salutato il numeroso pubblico e presentato e ringraziato per la loro disponibilità i relatori: Prof.ssa Giuliana Mattiazzo, ricercatrice e docente al Politecnico di Torino ed il Prof. Massimo Sorli, docente di Meccanica applicata ed Aerospaziale c/o Politecnico di Torino.

La vasta ed approfondita analisi delle caratteristiche e delle indubbie qualità organizzative e tecniche del Politecnico di Torino, da oltre 150 anni una delle istituzioni pubbliche più prestigiose a livello italiano ed internazionale e punta di diamante per la formazione dei giovani laureandi nei diversi settori ingegneristici e ricercatori nelle scienze del futuro i temi trattati dal motivato Prof. Sorli.

La relazione, approfondita ed esauriente, della competente e coinvolgente ricercatrice Prof.ssa Giuliana Mattiazzo ha analizzato le diverse tecniche produttive di energia elettrica dall'utilizzo dell' energia cinetica delle onde marine, classificata tra le ‘energie alternative’ e ‘rinnovabili’.
In paesi lontani, Portogallo, Scozia, Australia impianti innovativi ed anche in Italia, Marina di Pisa, Pantelleria le prime produzioni di questa importante ma non unica neo fonte energetica.
Sono state anche illustrate le altre fonti di energia marina: delle maree (mareomotrice) delle correnti marine, a gradiente salino.

Il Consolato del Mare di Sanremo, attraverso il suo segretario Giovanni Manuguerra, si augura di poter perseverare nella organizzazione, nel prossimo futuro, di altri numerosi e qualificati Convegni e Conferenze con la presenza di esperti del Mare, Biologi marini, navigatori, scrittori, cultori, ricercatori e marinai. ‘VIDEANT CONSULES’.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium