/ Cronaca

Cronaca | 24 novembre 2019, 12:13

Il maltempo flagella Pieve di Teco: frazione di Calderara in ginocchio, parla il sindaco Alessandri “Abbiamo avuto paura, deve cambiare qualcosa” (Foto e Video)

Il primo cittadino racconta gli attimi di grande spavento quando è scesa la frana che sta isolando la frazione

Le immagini da Calderara

Le immagini da Calderara

Se sulla costa i danni e i disagi sembrano per ora limitati, sulle alture del Ponente l’ondata di maltempo si sta facendo sentire. A farne le spese soprattutto la zona di Pieve di Teco e, in particolare, la frazione di Calderara che da ieri sera è isolata per via di una frana che ha interrotto la strada portando con sé anche alcune auto. Le forti piogge, inoltre, hanno anche provocato il crollo parziale di una vecchia casa.

Questa mattina è intervenuto ai nostri microfoni il sindaco di Pieve di Teco Alessandro Alessandri che ha raccontato gli attimi di paura vissuti ieri sera al momento dello smottamento, oltre a puntare il dito contro chi ha fatto poco fino ad ora per preservare il territorio.

Intanto in queste ore stanno lavorando in zona i volontari insieme a Vigili del Fuoco e Soccorso Alpino. L’obiettivo è liberare la strada dalla frana, ma anche assistere tutte le persone rimaste isolate.

Pietro Zampedroni - Lorenzo Bonsignorio

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium