/ Politica

Politica | 03 giugno 2019, 07:14

Badalucco: 12 giugno primo consiglio comunale in piazza, numerose novità in vista a partire dai numeri della maggioranza

La prima novità riguarderà i numeri dell'amministrazione. Infatti il sindaco aumenterà il numero di consiglieri comunali a sua disposizione.

Badalucco: 12 giugno primo consiglio comunale in piazza, numerose novità in vista a partire dai numeri della maggioranza

Tutto il gruppo di Valorizziamo Badalucco entrerà a far parte del Consiglio Comunale su disposizione del neo eletto sindaco Matteo Orengo. E' questa la volontà del primo cittadino che in queste ore sta decidendo come suddividere incarichi e deleghe che saranno di fatto ufficializzati all'atto della convalida degli eletti in seno al primo consiglio comunale, convocato per il 12 giugno alle 18, in piazza Duomo.

La scelta non è casuale ma dettata dal voler portare l'organo amministrativo politico fuori dal municipio ed il più vicino possibile alla comunità badalucchese. Nella pubblica assise ci saranno numerose novità. A partire dalla nomina dei consiglieri del gruppo di maggioranza e degli assessori. Per il momento si sa solo che Daniele Prevosto ed Elena Bonatto faranno parte della giunta. Lui, inoltre, assumerà anche il ruolo di vicesindaco, grazie al record di preferenze ottenuto. Una terza persona potrebbe tuttavia entrare a fare parte della giunta. Una possibilità né smentita né confermata dal primo cittadino. L'altra novità riguarda i numeri.

L'amministrazione avrà dalla sua il gruppo al completo della lista Valorizziamo Badalucco. Infatti, il sindaco ha chiesto agli assessori di rinunciare al ruolo di consiglieri comunali, questo ha permesso l'inserimento tra i banchi dei consiglieri anche degli esclusi. Quindi entrano a far parte della maggioranza oltre ai nomi già emersi anche: Marco Bellocco, Donatella Boeri, Giuseppina Giusy Laigueglia, Gianfranco Buga Lanteri, Pasquale Murachelli, Lisa Palumbo, Daniele Secondo, Stefano Striglioni Cupetta. Non si tratta di una scelta economica, in quanto, i consiglieri comunali non prenderanno gettoni di presenza, hanno precisato dal Comune.

Discorso diverso per il gruppo di opposizione. Entrerà soltanto una delle due liste uscite sconfitte dalla competizione elettorale. Badalucco al Centro, espressione del candidato sindaco Daniele Deplano non entrerà nel consiglio comunale. I banchi dell'opposizione saranno occupati da tre consiglieri di 'Sopra Tutto Badalucco', espressione dell'amministrazione uscente. Unico rebus riguarda chi siederà nell'assise, perchè pare che l'ex sindaco Walter Bestagno abbia preferito lasciare il proprio posto in consiglio ad un altro membro del suo gruppo. La questione potrebbe essere sciolta nei prossimi giorni o direttamente la sera del consiglio comunale. Quindi, per il momento, gli eletti rimangono Bestagno con Gianni Panizzi e Sabrina Brezzo. In alternativa all'ex sindaco potrebbe salire il primo dei non eletti, ovvero Nicola Cane.

Il Consiglio Comunale non dovrebbe riservare sorprese invece nell'ordine del giorno. Infatti in questi casi avviene la convalida di tutti gli eletti, seguita dal giuramento del sindaco.

Stefano Michero

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium