/ Attualità

Attualità | 04 gennaio 2020, 07:11

Ambiente: il Comune di Imperia organizza incontri con i maggiori esperti su clima e futuro del pianeta

Gli incontri saranno realizzati nell’ambito della Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile e in accordo con le iniziative del Festival dello Sviluppo Sostenibile

In foto Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Subalpina

In foto Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Subalpina

Ambiente e futuro del pianeta sono tra gli argomenti di maggior dibattito che hanno caratterizzato l’appena trascorso 2019 e non mancheranno di certo di animarlo nel 2020. Anche per questo l’assessorato all’ambiente del comune di Imperia, attraverso il suo Centro di Educazione ambientale, ha organizzato una serie di incontri con esperti e scienziati, destinati alla popolazione per sensibilizzarli sul tema della sopravvivenza dell’intero pianeta. A fare da relatori due tra i più grandi esperti in materia: il ricercatore in gestione e pianificazione forestale all’Università di Milano Giorgio Vacchiano, e Luca Mercalli, presidente della Società Meteorologica Subalpina.

Gli incontri saranno realizzati nell’ambito della Strategia Regionale di Sviluppo Sostenibile e in accordo con le iniziative del Festival dello Sviluppo Sostenibile, in collaborazione con Capitaneria di Porto di Imperia, l’associazione Battibaleno, il comitato m’Importa, l’associazione Informare e, per quanto riguarda l’incontro con Vacchiano, con Giovanni Nebbia, imperiese, appassionato di meteorologia.

Il calendario, per ora, ma si annuncia più ricco, prevede un a conferenza il 3 febbraio alle 21 all’Auditorium della Camera di Commercio, dal titolo “Il cambiamento climatico’, con Giorgio Vacchiano, e altri due appuntamenti con Luca Mercalli, il 27 febbraio alle 21, sempre all’Auditorium della Camera di Commercio, e il 28 febbraio alle 9, presso l’aula Magna dell’Università, dal titolo “Il cambiamento climatico”.

"Il programma in realtà sarà molto più ricco: presto faremo una conferenza stampa insieme a tutti i soggetti che hanno collaborato al Programma di Incontri per presentare il progetto”, commenta l’assessore all’ambiente Laura Gandolfo.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium