/ Politica

Politica | 22 maggio 2019, 09:41

Imperia: Rifondazione comunista e Potere al Popolo organizzano un volantinaggio per sostenere l'insegnante sospesa di Palermo

Appuntamento per oggi alle 17.30 in via San Giovanni a Oneglia

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Non potete sospenderci tutt*!”, in questo modo Rifondazione comunista Imperia e Potere al Popolo Imperia sosterranno oggi Rosa Maria Dell'Aria l'insegnante sospesa dal lavoro. Per farlo hanno organizzato, per il pomeriggio di oggi, un volantinaggio in via San Giovanni. 

Questo il comunicato:

Rosa Maria Dell’Aria è l’insegnante sospesa dal lavoro per “mancata sorveglianza” su un lavoro dei suoi allievi che hanno osato paragonare (in modo per noi del tutto sensato e legittimo) il “decreto Salvini” alle leggi razziali. Sotto attacco non c’è solo la libertà di insegnamento, ma anche la possibilità, in qualunque luogo e in qualunque modo, di criticare, anche solo a parole, le azioni di chi comanda e governa.

Siamo preoccupati non solo per questa assurda vicenda, ma anche per il clima repressivo e intimidatorio che si registra in tutto il nostro Paese: gli attacchi ai lavoratori, ai deboli, ai migranti, ai diritti civili e personali nono sono iniziati ieri, durano da molti anni, ma negli ultimi tempi il clima si è fatto sempre più irresponsabile.

Abbiamo il dovere di non chinare la testa e di non accettare come normale il razzismo di stato, la propaganda sulla pelle dei più deboli, degli emarginati e degli sfruttati!

Oggi scendiamo in piazza nel giorno in cui viene presentata all’Ufficio Scolastico Regionale di Palermo una petizione del sindacato USB Scuola che chiede l’immediato reintegro della professoressa: la petizione ha raggiunto, in poco tempo, più di 150 mila adesioni.

Saremo in strada per non lasciare Rosa Maria da sola. Perché la scuola che abbiamo in mente forma cittadini e non sudditi, coscienze critiche e non tifoserie e rispetta i lavoratori e la loro espressione libera!

Lanciamo l’appello a partecipare al volantinaggio, oggi alle 17.30 in via San Giovanni (Imperia, Oneglia) a chi, ogni giorno di più, teme per la repressione del dissenso, dagli striscioni di “mancato benvenuto” a Matteo Salvini a tutte le altre espressioni di protesta nel Paese!

Rifondazione comunista Imperia
Potere al Popolo Imperia

c.s.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium