/ Attualità

Attualità | 21 settembre 2018, 15:50

Sabato la finale di “Canto Italiano” a Milano, un talent che ha visto la collaborazione del Teatro Ariston di Sanremo

Nel corso della serata, le sarà consegnato il “Premio Speciale Ariston Sanremo” per il video più votato di Canto Italiano 2018 direttamente dal Dott. Walter Vacchino del Teatro Ariston.

Sabato la finale di “Canto Italiano” a Milano, un talent che ha visto la collaborazione del Teatro Ariston di Sanremo

Sabato 22 settembre, al Teatro del Buratto di Milano alle ore 20.30, si terrà la finale della V Edizione di “Canto Italiano”, a cura del direttore artistico Silvano Guariso, la manifestazione musicale che promuove l’italianità tra i giovani artisti della realtà musicale nazionale alla ricerca di nuovi talenti del nostro Paese. Il contest, iniziato il 15 febbraio, ha visto la richiesta di partecipazione di oltre 650 artisti. Solo 40, fra loro, hanno potuto continuare il percorso per la finale.

In questo contesto, il sito del Teatro Ariston di Sanremo è diventato il “palco virtuale” del talent. Collegandosi su www.aristonsaremo.com, infatti, è stato possibile visionare i video con le canzoni dei 40 concorrenti e votare il proprio preferito/a. Le votazioni online si sono tenute dal 14 luglio fino al 25 agosto. Il video più votato è stato quello di Mika Princi (Michela Principito) con il brano inedito “Tutta la notte”. Nel corso della serata, le sarà consegnato il “Premio Speciale Ariston Sanremo” per il video più votato di Canto Italiano 2018 direttamente dal Dott. Walter Vacchino del Teatro Ariston.


Presentano la finale della V Edizione di “Canto Italiano” Gianmarco Ceconi e Vicky Mangone di Radio LatteMiele, radiopartner dell’evento. I vincitori saranno incoronati da una giuria di qualità, composta da Pino Donaggio, Fausto Leali, Tullio De Piscopo, Natale Massara, Massimo Di Cataldo, Renato Pareti, Gino De Stefani, Fabio Perversi, Dario Baldan Bembo, Pinuccio Pirazzoli – Presidente di Giuria.

La selezione dei finalisti si è basata sull’interpretazione di una cover di una canzone italiana che ha partecipato ad uno dei Festival di Sanremo dal 1951 al 2017. I finalisti, nella serata finale, dovranno interpretare dal vivo sia la cover – con cui sono stati selezionati – sia il brano inedito, con cui hanno realizzato il video caricato sul “palco virtuale dell’Ariston di Sanremo”per il Premio Speciale Ariston Sanremo. La Giuria di Qualità presente in sala voterà il vincitore che avrà a disposizione la realizzazione di una produzione Discografica e/o la sottoscrizione di un Contratto Discografico. Saranno inoltre attribuiti molti altri riconoscimenti.

Agli Artisti Interpreti Esecutori iscritti al Nuovo-IMAIE, che si classificheranno al 1°, 2°e 3° posto, Borse di Studio finalizzate alla valorizzazione della propria professionalità di Artista rispettivamente  di €.2.000,00, €.1.500,00 e €.1.000,00.

Agli Autori/Compositori dei brani inediti iscritti alla S.I.A.E. e di età inferiore ai 35 anni, che si classificheranno al 1°, 2°e 3° posto della speciale classifica “brano inedito” votata dalla giuria di qualità, Borse di Studio finalizzate alla valorizzazione della propria professionalità di Autore/Compositore rispettivamente di €. 2.500,00, €. 2.000,00 e €.1.500,00. Al miglior arrangiamento fra le canzoni finaliste verrà consegnata una targa AFI: “Miglior Arrangiamento di Canto Italiano 2018”. Nella finale sarà possibile ascoltare anche la più giovane partecipante Gaia Di Giuseppe che avrà un proprio riconoscimento.

Sul palco, nella veste di ospiti, anche: Canto Italiano Ensemble del Maestro Angelo Mantovani, Alessio Scarlata (vincitore dell’edizione 2017 di Canto Italiano), Nando Rizzo con i volontari Clown in corsia (da Savona Sanna Clown), Pino Donaggio che riceverà il Premio alla carriera UNCLA), i Matia Bazar live.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium