/ Attualità

Attualità | 18 settembre 2018, 17:31

Taggia: il 20 settembre la presentazione dei progetti di servizio civile collegati al Comune

Al termine dell’incontro i ragazzi interessati potranno compilare direttamente la domanda.

Taggia: il 20 settembre la presentazione dei progetti di servizio civile collegati al Comune

Giovedì 20 settembre, alle ore 17, presso la Sala Polifunzionale del Comune di Taggia verranno presentati i progetti di Servizio Civile. I ragazzi potranno presentare domanda entro il 28 settembre 2018. 

Saranno presenti l’Assessore ai Servizi Socio Educativi Maurizio Negroni ed il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili Manuel Fichera. "L’Amministrazione comunale di Taggia nel corso di questi anni, ha programmato la realizzazione di progetti di Servizio Civile Nazionale per ragazzi dai 18 ai 28 anni che, a seconda degli intenti stabiliti, hanno operato sia nei centri ricreativi per anziani sia nella sede comunale, dedicandosi operosamente per un intero anno al raggiungimento degli obiettivi indicati nei progetti stessi" - spiegano dal Comune.

Giovedì, all'incontro saranno presenti anche altri enti del territorio che hanno in attivo altri bandi. I progetti di Servizio civile sono realizzati anche grazie alla collaborazione degli anziani dei due centri ricreativi comunali, della locale Protezione Civile, della Docks Lanterna, dell’Ospedale di Carità della Croce Verde Arma Taggia nonché grazie agli operatori e ai dipendenti comunali che contribuiscono quotidianamente alla formazione degli otto volontari.

"I progetti di Servizio Civile Nazionale rappresentano una preziosa risorsa per i giovani e per questa Amministrazione ed i volontari a fronte del loro servizio percepiranno un compenso mensile di 433.00 euro, i ragazzi resteranno in carico un anno e partiranno nel giro di qualche mese. - sottolineano dal Comune - All’incontro saranno presenti anche i ragazzi attualmente in forza ai servizi che porteranno la loro esperienza. Al termine dell’incontro i ragazzi interessati potranno compilare direttamente la domanda".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium