/ FESTIVAL DI SANREMO

Che tempo fa

Cerca nel web

FESTIVAL DI SANREMO | 10 febbraio 2018, 10:09

#Sanremo2018: ancora record di ascolti per il Festival di Baglioni, oltre il 51% di share nella quarta serata

E' lo share migliore dal 1999. Un altro dato positivo che riconferma la formula vincente di questa storica 68ma edizione.

#Sanremo2018: ancora record di ascolti per il Festival di Baglioni, oltre il 51% di share nella quarta serata

E’ ancora boom di ascolti per il Festival di Claudio Baglioni, la quarta serata ha registrato uno share medio del 51,1% ed è stata seguita da 10 milioni e 108 mila telespettatori.

La prima parte, dalle 21.36 alle 23.51, ha registrato 12 milioni 246 mila telespettatori, con uno share del 49.1. La seconda parte, dalle 23.56 all'1.26 è stata seguita da 6 milioni 849 mila spettatori, co il 57.3& di share. Un altro dato positivo che riconferma la formula vincente di questa 68ma edizione con un trend che rimarrà nella storia.

La quarta serata del 2017 guidata da Carlo Conti e Maria De Filippi si era fermata ad un share medio del 47.05%. Il risultato portato a casa da Baglioni rimane il migliore del millennio. Bisogna tornare indietro nel 1999 all'edizione condotta da Fabio Fazio, il premio Nobel Dulbecco e la modella Casta per trovare un risultato più alto 54,06%.

Dopo l'ottimo debutto di martedì e il calo “fisiologico” della seconda puntata (47.7%) l’ascolto medio della kermesse canora è finora rimasto sopra il 51%.

Anche la serata di ieri ha regalato grandi emozioni. Ultimo ha vinto la sezione Nuove Proposte, Alice Caioli (Area Sanremo) si è aggiudicata il premio della Sala Stampa "Lucio Dalla" e Mirkoilcanle il premio della critica "Mia Martini". I big hanno presentato il loro brano in gara reinterpretato con i duetti. Grande emozione sul palco con la fenomenale Gianna Nannini che per la prima volta ha duettato con Claudio Baglioni. E' stato assegnato a Milva il premio alla Carriera Città di Sanremo 2018, infine la classifica dei big. 

Nella fascia Blu: Max Gazzè, Luca Barbarossa, Giovanni Caccamo, Ermal Meta e Fabrizio Moro, Ron, Ornella Vanoni Pacifico e Bungaro, Diodato e Roy Paci. Giallo: Le Vibrazioni, Annalisa, The Kolors, Peppe Servillo e Enzo Avitabile, Red Canzian, Lo Stato Sociale. Rosso: Decibel, Roby Facchinetti e Riccardo Fogli, Renzo Rubino, Mario Biondi, Elio e le Storie Tese, Nina Zilli.

Silvia Iuliano

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium