/ EVENTI

Spazio Annunci della tua città

Parrot Bebop 2 con skycontroller, visore, 16 eliche di ricambio, un telaio nuovo due batterie di cui una maggiorata...

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Bellissimi cuccioli neri altissima genealogia americana. Disponibili subito un maschio e una femmina solo amanti razza....

Bellissimi cuccioli di importanti linee di sangue, selezionati per carattere e tipicità. Pedigree, microchip e...

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | mercoledì 11 ottobre 2017, 10:10

Imperia: al Museo d'Arte Contemporanea l'autunno viene inaugurato con la 13a 'Giornata del Contemporaneo'

L’evento promosso dal 2005 dall'associazione dei Musei d’Arte Contemporanea italiani, riunisce tutti i partecipanti in un “open day” dedicato all’arte, con aperture gratuite ed eventi straordinari.

L’autunno si inaugura con un’importante iniziativa al Museo di Arte Contemporanea di Imperia. Sabato prossimo, infatti, il polo dell’arte contemporanea imperiese aderisce alla Tredicesima Giornata del Contemporaneo.

L’evento promosso dal 2005 dall'associazione dei Musei d’Arte Contemporanea italiani, riunisce tutti i partecipanti in un “open day” dedicato all’arte, con aperture gratuite ed eventi straordinari. Un programma multiforme (cliccando QUI)che offre al pubblico la possibilità di vivere da vicino il mondo dell’arte contemporanea. In questi anni, la Giornata del Contemporaneo ha permesso infatti di disegnare una mappa dell’arte contemporanea in Italia, coinvolgendo non solo le grandi città, ma anche i centri più piccoli. Una giornata che dimostra l’importanza del rapporto vivace e dinamico tra l’arte del nostro tempo ed il suo pubblico, sempre più numeroso e coinvolto.

Il M.A.C.I aderisce quindi alla Tredicesima Giornata del Contemporaneo, con l’iniziativa OpenMACI. Sabato le porte di Villa Faravelli saranno aperte al pubblico gratuitamente dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19; alle 17 lo staff del Museo guiderà i visitatori alla scoperta delle opere della Collezione Architetto Lino InvernizziUn'occasione unica per scoprire un percorso che annovera alcuni dei nomi più rappresentativi dell'arte del secondo dopoguerra, italiani ed internazionali. Tra gli altri Lucio Fontana, Ennio Morlotti, Marino Marini, e ancora Sonia e Robert Delaunay, Victor Vasarely, Josef Albers.

Per il secondo anno il M.A.C.I accoglie gli alunni degli istituti della provincia di Imperia con un programma di visite e laboratori didattici pensato per i bambini e i ragazzi. Il nuovo progetto Mani in Arte! coinvolgerà infatti i più o meno piccoli in una serie di incontri, pensati per le diverse fasce d’età. Le attività inviteranno gli alunni ad una scoperta interattiva e creativa delle opere della Collezione permanente Arch. Lino Invernizzi e del mondo dell’arte contemporanea in generale. Un’opportunità per entrare in contatto con i protagonisti dei principali movimenti artistici del Novecento, una possibilità di crescita e scoperta della propria fantasia e della propria manualità.

Tutte le informazioni sul progetto didattico Mani in Arte! sono reperibili sul nuovo sito del M.A.C.I. (https://www.maci.art/it/edumaci/). Sul portale sarà inoltre possibile scoprire la storia di Villa Faravelli e della Collezione Invernizzi, osservando i dettagli delle opere esposte e rimanendo sempre aggiornati su tutte le novità ed iniziative del polo museale imperiese dedicato all’arte contemporanea. A partire dal mese di Ottobre infine,  lo spazio espositivo di Villa Faravelli osserva i nuovi orari di apertura invernali: Venerdì 16-19, Sabato 10-13 e 16-19 e Domenica 16-19.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore