/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | mercoledì 19 luglio 2017, 22:34

Imperia: grande partecipazione alla fiaccolata di "Libera" per le vittime di mafia: “I ragazzi devono assaporare il fresco profumo di libertà e speranza” (Foto e Video)

Evento organizzato per il 25° anniversario delle stragi di Capaci e via D'Amelio

Le immagini della fiaccolata

Le immagini della fiaccolata

Molto partecipata la fiaccolata che si è svolta questa sera a Imperia, in memoria delle vittime innocenti di mafia e a sostegno di tutti coloro che operano in ogni ambito, politico, economico-lavorativo e sociale per difendere la pace, la giustizia e la legalità. La manifestazione, a 25 anni dalle stragi di Capaci e via D'Amelio, in cui morirono i magistrati Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, e gli uomini e le donne delle loro scorte, è stata organizzata per la quinta volta dal presidio imperiese di "Libera" e dal Consiglio Comunale dei Ragazzi, con il patrocinio della Prefettura, della Provincia e del Comune di Imperia.

La fiaccolata di quest’anno ha avuto inizio a Oneglia alle 21, nei pressi della Capitaneria di Porto, ed è terminata nel capannone dell’ex-Salso alla Marina di Porto Maurizio, recentemente messo a disposizione della cittadinanza grazie al progetto "Switch". Al suo interno si è svolto un incontro multimediale dedicato alla memoria delle vittime delle mafie e ai progetti realizzati da molti giovani imperiesi per la giustizia e la legalità.

Tra i numerosi partecipanti, il Sindaco di Imperia Carlo Capacci, Luca Napoli per la Provincia, il Prefetto Silvana Tizzano, il Tenente Colonnello Pier Enrico Burri per il comando provinciale dei Carabinieri, il Questore Cesare Capocasa.

 

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore