/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | 21 gennaio 2017, 13:32

Sanremo: l'esperienza degli alunni di terza Elementare di San Pietro giovedì scorso al convegno di 'Robotica'

Si è svolto al Palafiori di corso Garibaldi.

Sanremo: l'esperienza degli alunni di terza Elementare di San Pietro giovedì scorso al convegno di 'Robotica'

Gli alunni della terza Elementare di San Pietro a Sanremo ci hanno raccontato la loro esperienza fatta giovedì mattina, al convegno di 'Robotica' del Palafiori di Sanremo.

"A noi piace chiamarla 'un'esperienza da grandi' perché ci ha permesso di conoscere una nuova scienza, la robotica, e perché ad accompagnarci in questa scoperta è stato il Prof. Gianmarco Veruggio, un ricercatore molto importante e fondatore della Scuola di Robotica. Questa scuola  si occupa di diffondere la conoscenza a scuola delle materie scientifiche e gli sviluppi legati alla progettazione, la costruzione e le applicazioni dei robot. E' per questo che il professor Veruggio, insieme a un suo collaboratore, ci hanno portato Nao, un simpatico robot umanoide che ci ha molto divertito, ma anche incuriosito".

"Nao è capace di interagire con il computer ed eseguire ciò che gli viene richiesto, noi lo abbiamo visto parlare, salutare, ed eseguire un esercizio di tai-chi. Anche se il convegno era organizzato da scienziati e le parole che usavano, per noi, erano spesso difficili, una cosa importante l'abbiamo però capita: dietro ad ogni robot ci deve essere un uomo giusto, che lo programma e gli indica con precisione che cosa deve fare, per evitare che la tecnica sia usata in maniera negativa".

"Abbiamo anche scoperto che qui a Sanremo c'è una scuola, l'IIS Marconi, nella quale i ragazzi, insieme al Prof. Fulvio Corradi, imparano a costruire semplici robot. Ci hanno portato RoboPet, una specie di cagnolino robotizzato che può seguire chi lo ha progettato. Sapere che a Sanremo esiste la possibilità di frequentare una scuola superiore di questo tipo ci ha veramente reso felici. Chissà, in futuro...! Vogliamo ringraziare il Dirigente Dott. Sergio Conti per aver favorito questo incontro e il Prof. Claudio Letizia, papà del nostro compagno Antonio, per essersi prodigato nell'organizzazione di questo convegno sui robot didattici e per averci invitato". 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium