/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 16 ottobre 2016, 15:49

Andrei Albu, un esempio di integrazione: dal Liceo di Ventimiglia direttamente all’Università Bocconi di Milano

Il giovane Andrei, che si è iscritto al Corso di Laurea in Economie e Management, è di religione cristiana ortodossa ed è anche un frequentatore della Chiesa Ortodossa Rumena di Sanremo

Andrei Albu

Andrei Albu

Il giovane Andrei Albu è sicuramente un esempio di integrazione. Di origini rumene Andrei è cresciuto a Ventimiglia dove ha seguito i corsi della Scuola Media G. Biancheri e poi il Liceo Classico A. Aprosio nella sua città di residenza.

Spiega Marian Mocanu di Europei per l’Italia (www.europeiperlitalia.it): "Da quest’anno Andrei andrà all’università a Milano dove si è iscritto al Corso di Laurea in Economie e Management presso l’Università Luigi Bocconi direttamente nella capitale lombarda. Come  i suoi genitori il giovane è di religione cristiana ortodossa ed è anche un frequentatore della Chiesa Ortodossa Rumena di Sanremo dove il Padre Claudiu Attila Mihai è un punto di riferimento per i tanti giovani rumeni che studiano nelle scuole italiane della Provincia di Imperia". 

Ed è proprio il Padre Claudiu ad incoraggiare il giovane Andrei ad "andare all’università, a impegnarsi, a studiare per costruirsi un futuro perché soltanto studiano con serietà e impegno i giovani di oggi possono realmente diventare da grandi persone responsabile per la nostra società' ha sottolineato Padre Claudiu alla fine della messa domenicale -. Siamo fieri e contenti che un ragazzo 'come tanti'con impegno e sacrifici riesce ad iniziare un percorso universitario importante ed è anche una chiara dimostrazione di una fluida integrazione della comunità rumena nei tessuti sociali imperiesi. Il percorso scolastico di Andrei è il risultato di un lavoro di squadra dei genitori, gli insegnanti delle scuole, gli amici, la chiesa e il ragazzo stesso. Siamo tutti fieri di lui!".

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium