/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | martedì 22 luglio 2014, 16:18

Imperia: presentata l'iniziativa collaterale alle Vele d'Epoca "Noi siamo la nostra storia". Benedusi: "Imperiesi, tirate fuori dai cassetti le vostre vecchie foto"

Si tratta di una installazione di vecchie fotografie, fino agli anni '80, di Imperia e dei suoi cittadini. Il tema unico sarà il mare della nostra costa che dovrà essere lo sfondo di tutte le fotografie

Imperia: presentata l'iniziativa collaterale alle Vele d'Epoca "Noi siamo la nostra storia". Benedusi: "Imperiesi, tirate fuori dai cassetti le vostre vecchie foto"

"Noi siamo la nostra storia". Questo il nome dell'iniziativa, nata da un'idea del fotografo Settimio Benedusi che si svolgerà nei giorni delle Vele d'Epoca presentata questa mattina in Comune. A collaborare alla realizzazione, l'amministrazione, Assonautica e il fotografo imperiese.

Si tratta di una installazione di vecchie fotografie, fino agli anni '80, di Imperia e dei suoi cittadini. Il tema unico sarà il mare della nostra costa che dovrà essere lo sfondo di tutte le fotografie.

"Questa città è nel mio cuore, nel mio DNA - ha detto Benedusi - ed è sempre un piacere tornare a fare qualcosa di importante qua. Come rappresentare al meglio il tema 'Noi siamo la nostra storia'?, andando a chiedere agli imperiesi di aprire i cassetti di casa e andare a cercare le proprie fotografie, dei propri genitori, dei propri nonni. Alla Spiaggia d'Oro, sul molo, in barca a vela, a pesca. Una sorta di archeologia dell'immagine". 

"E' una iniziativa lodevole - ha commentato il Sindaco Carlo Capacci - per vari motivi: perché non bisogna mai dimenticare da dove veniamo, le nostre origini e la nostra storia. Quest'evento ci fa ricordare da dove siamo arrivati, perché oggi siamo qua, perché qualcuno prima di noi è stato qua.

Un'altra cosa degna di nota è che persone di Imperia che sono note anche a livello internazionale grazie alla loro professionalità, abbiano ancora a cuore la nostra città e prestino gratuitamente la propria voglia di mettersi a disposizione, così come ho fatto io, con senso civico, candidandomi a Sindaco, affinché la nostra città possa avere un beneficio".

"Tutto è nato ieri pomeriggio - ha svelato il Dirigente del Settore Cultura del Comune di Imperia Giuseppe Enrico -. Abbiamo sposato immediatamente l'iniziativa di Settimio Benedusi . Abbiamo sentito il Sindaco e l'Assessore Sara Serafini che sono rimasti molto soddisfatti. L'Assessore (assente oggi ndr), mi ha pregato di dire che ha aderito con entusiasmo alla proposta di Settimio Benedusi per un progetto che coglie uno sguardo al passato e la speranza verso il futuro".

L'intervento di Karin Boriani rappresentante di Assonautica

Le fotografie saranno raccolte presso il Comune di Imperia dal dipendente Edoardo Agnese che si occuperà della scansione. Gli originali verranno restituiti e non saranno esposti.

Francesco Li Noce

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore