/ sanremonews.it

sanremonews.it | 08 febbraio 2024, 17:08

Proteste agricoltori, la Prefettura di Imperia ringrazia le Forze dell’Ordine e l’Amministrazione comunale di Sanremo

La Prefettura ringrazia per l’impegno che viene assicurato per garantire la sicurezza delle migliaia di persone che in questi giorni stanno raggiungendo la Città dei Fiori per la 74° edizione del Festival

Proteste agricoltori, la Prefettura di Imperia ringrazia le Forze dell’Ordine e l’Amministrazione comunale di Sanremo

La Prefettura di Imperia ringrazia le Forze dell’Ordine e l’Amministrazione comunale di Sanremo, per l’impegno che viene assicurato per garantire la sicurezza delle migliaia di persone che in questi giorni stanno raggiungendo la Città dei Fiori per la 74° edizione del Festival.

I servizi predisposti, anche in relazione a ragioni che hanno indotto ad elevare a livelli più rigorosi le misure di sicurezza, vengono monitorati costantemente al fine di consentire che ogni giornata dell’importante evento canoro possa svolgersi in un clima di festosa partecipazione.

Come nelle passate edizioni, anche quest’anno sono state preannunciate alla Questura diverse manifestazioni, secondo le modalità previste dalle norme.

In relazione alla portata dell’evento e alle rigorose misure di sicurezza attuate nelle zone adiacenti al Teatro Ariston, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica ha disposto che tutte le manifestazioni debbano svolgersi in forma statica.

Nella serata di ieri, sono giunti a Sanremo a bordo di sette trattori un gruppo di agricoltori per esprimere le loro rivendicazioni. Non si sono registrate problematiche sotto il profilo dell’ordine e della sicurezza pubblica.

Nel quadro di una positiva interlocuzione con gli organizzatori, il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica, nel corso di una riunione tenutasi in data odierna, ha accolto l’istanza dei manifestanti tesa a raggiungere un sito di maggiore visibilità, individuato nella zona del lungomare Salvo D’Acquisto, dove attualmente sono in sosta.

C.S.

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A MARZO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium