/ Eventi

Eventi | 26 marzo 2023, 18:48

Vallecrosia, al via “Primavera in musica": il recital pianistico del 23enne Carlo Solinas incanta il pubblico (Foto e video)

Il vincitore dell'European Piano Competition Città di Moncalieri al primo appuntamento della XVII rassegna concertistica, andato in scena presso la sala polivalente “Natta”

Vallecrosia, al via “Primavera in musica": il recital pianistico del 23enne Carlo Solinas incanta il pubblico (Foto e video)

Il recital pianistico di Carlo Solinas a Vallecrosia ha incantato il pubblico. L’evento è andato in scena, nel pomeriggio di oggi, presso la sala polivalente “Natta”, sul solettone sud.

Il giovane pianista, vincitore dell'European Piano Competition Città di Moncalieri, ha proposto brani di Bach-Busoni (Nun Komm der Heiden Heiland), di Beethoven (Sonata n. 31 op. 110), di Liszt (Parafrasi su Rigoletto) e di Schumann (Romanze op. 28 e Toccata op. 7). “Il titolo del primo brano parla dell’avvenuta del Signore e Bach mimerà il suo cammino tramite la parte più grave. L’avvenuta si è svolta nell’ambito del Protestantesimo. È un motivo per analizzare la propria coscienza. Il secondo brano è una sonata di Beethoven che non è una dedica però ha un carattere intimo e personale che alcuni, per questo motivo, hanno pensato che fosse dedicato a sé stesso. In seguito, suonerà brani di Liszt e di Schumann” - spiega il 23enne Carlo Solinas.

L'evento è stato il primo appuntamento della XVII rassegna concertistica “Primavera in musica”, organizzata dal comune di Vallecrosia, Assessorato alla Cultura, e dall’associazione musicale G.B Pergolesi Ets. “Sono diciassette anni che esiste questa rassegna, che è molto importante perché avvicina le persone alla musica e li trasporta in una dimensione che dà leggerezza“ - dice il vicesindaco e assessore alla Cultura di Vallecrosia Marilena Piardi, accompagnata dal consigliere comunale Denis Perrone e da Enrico Amalberti.

 

“Sono contenta che iniziamo questo percorso di concerti che ormai ci tiene compagnia tutte le primavere, da diciassette anni“ - afferma Adriana Costa, responsabile dell'associazione musicale Pergolesi - “Quest’anno la Pergolesi ha pensato di fare quattro concerti insoliti come tipologia di concerto. Oggi si esibisce Carlo Solinas, vincitore dell’European Music Competition di Moncalieri. Domenica 2 aprile alle 16.30 si esibirà il Trio Mal d’Estro, domenica 16 aprile, invece, vi sarà ‘Cinemusica’, arie tratte dalle più celebri colonne sonore. Infine, domenica 23 aprile vi sarà ‘Ma quante mani hai?’, concerto per pianoforte a 4 mani e a 6 mani“.

Carlo Solinas, che è nato a Sarzana nel 2000, ha iniziato a studiare all’età di 8 anni con il pianista Claudio Cozzani presso l’Academia Musicale “Andrea Bianchi” di Sarzana. Nel 2019 è stato ammesso con la votazione massima di 30/30 al Triennio Accademico di I livello di pianoforte del Conservatorio G. Puccini di La Spezia, dove studia con la professoressa Francesca Costa. Ha partecipato come allievo effettivo a masterclass del M° D. Yoffe, M° R. Cappello, M° D. Rivera, M° L. Margarius, M° R. Giordano, M° P. N. Masi, Quartetto Klimt e M° B. Lupo. Frequenta, come allievo effettivo, il Triennio di pianoforte all’accademia “Incontri col maestro” di Imola con Leonid Margarius e ha ottenuto il diploma di Master con votazione massima presso l’Accademia del Ridotto di Stradella, sotto la guida di Roberto Cappello. Sin da giovanissimo ottiene importanti riconoscimenti in concorsi nazionali ed internazionali: secondo premio al Concorso pianistico internazionale G. Rospigliosi di Lamporecchio, primo assoluto per due edizioni al Concorso internazionale di educazione musicale “Clara Wieck-Schumann" Città di Massa, primo assoluto al Concorso nazionale “U. Ferrario” di Forte dei Marmi, primo assoluto al Concorso nazionale pianistico “Pianosinfonia” di Lucca aggiudicandosi una borsa di studio e un concerto premio presso Yamaha Piano Europe a Milano. Nel 2021 ottiene il primo premio al concorso internazionale per giovani musicisti Città di Massa, al concorso pianistico internazionale A. Baldi di Bologna e il primo assoluto all’International Classic Web Competition 2021 di Savona. E’ risultato semifinalista al Livorno Piano Competition 2021. Nel 2022 conquista il primo premio al Recondite Armonie di Grosseto, primo premio all’European Piano Competition Città di Moncalieri e nel 2022, è il vincitore assoluto del 35° Concorso Pianistico Città di Albenga. Ha già tenuto numerosi recital e concerti per importanti festival e rassegne concertistiche. Ha eseguito “O quieta e dolce mattina d’ottobre” del compositore Giancarlo Cardini in sua presenza. Recentemente ha eseguito il concerto op. 15 per pianoforte e orchestra L.V. Beethoven con l’orchestra del Conservatorio G. Puccini di La Spezia. Ha partecipato al Progetto Schumann promosso dall’Accademia di Imola con l’incisione delle Romanze op 28 e del Albumblatter op. 124. Frequenta il corso di laurea in Filosofia presso l’università di Pisa. 

Elisa Colli

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium