/ Politica

Politica | 03 febbraio 2023, 15:56

Bus elettrico nella galleria di capo Berta? Bellacicco (Lista Civica Diano Marina): “Coup de theatre di due sindaci visto che il tunnel non va bene per le bici”

Il capogruppo di minoranza chiede chiarezza sul progetto lanciato da Za Garibaldi e Scajola

Bus elettrico nella galleria di capo Berta? Bellacicco (Lista Civica Diano Marina): “Coup de theatre di due sindaci visto che il tunnel non va bene per le bici”

Progetto tra i comuni di Imperia e Diano Marina firmato stamattina dai rispettivi sindaci Claudio Scajola e Cristiano Za Garibaldi per far passare un bus elettrico nella galleria di Capo Berta, arrivano le prime reazioni. 

Il capogruppo della Lista civica di opposizione 'Diano Marina' Marcello Bellacicco  dichiara al nostro giornale: “Soluzione molto futurista e aggiungerei visionaria, soprattutto se questi autobus potranno trasportare i ciclisti con le loro bici, perché impossibilitati a percorrere l’Incompiuta.  Certe cose ispirano il mio senso dell'ironia, anche se poi, il pensiero che a dire certe cose siano due sindaci, che amministrano migliaia di cittadini, il cui futuro dipende dai loro ‘coup de theatre’, mi riporta subito alla triste realtà".

Dopo che la galleria di Capo Berta non è stata ritenuta idonea a essere utilizzata per la ciclabile, per unire Imperia a Diano Marina, stamattina un sindaco che è già in campagna elettorale, Claudio Scajola e un altro che è abituato a vivacchiare con i grandi proclami mai concretizzati, hanno cercato di farci credere che là sotto, forse, ci faranno passare un servizio regolare di bus elettrici”.

Ma come si fa a dar credito ad una cosa del genere? Basta una semplice domanda per smontare tutto e svelare l'imbonitura. Se la galleria si può utilizzare per far transitare delle persone, che differenza passa tra una bicicletta ed un bus elettrico che, tra l'altro, a differenza della prima, potrebbe avere problemi meccanici e prendere fuoco? Nessuna,  stamattina hanno  di fuffa che chissà se mai si realizzerà”. 

Quando due gaudenti amministratori ti dicono che ‘i prossimi passaggi prevedono un apposito approfondimento e l'individuazione di fonti di finanziamento per l'infrastruttura ed il servizio’, che già di per sé stessi necessiteranno di soldi, come si fa a pensare che la cosa si realizzerà in tempi umani? Io non ci credo, come penso, gran parte della gente di Diano, che continua a patire un bel po' di problemi irrisolti, perché si schiantano sempre contro la fatidica frase ‘garibaldina’ ‘mancano i fondi’. E adesso, li vorrebbero trovare e dedicare per questa genialata?” .

Invitiamo Za Garibaldi a tornare sui suoi passi e considerare di far passare la ciclabile in quella galleria. Siamo pronti ad aiutarlo in ogni modo, perché è una soluzione semplice, immediata e veramente green, come avevamo scritto nel nostro programma elettorale” .

Diego David

TI RICORDI COSA È SUCCESSO L’ANNO SCORSO A GIUGNO?
Ascolta il podcast con le notizie da non dimenticare

Ascolta "Un anno di notizie da non dimenticare" su Spreaker.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium