/ Attualità

Attualità | 04 dicembre 2022, 18:29

Quasi 5 milioni ad Amaie Energia per un impianto di smaltimento, Gorlero "8° punteggio in tutto il Nord Italia, risultato eccezionale"

L'impianto, di ultimissima generazione, verrà costruito in località San Pietro-Valle Armea a Sanremo.

Quasi 5 milioni ad Amaie Energia per un impianto di smaltimento, Gorlero "8° punteggio in tutto il Nord Italia, risultato eccezionale"

“L’ottavo punteggio tra tutti quelli del Nord Italia è un risultato eccezionale, frutto della coesione tra i comuni e della scelta ‘in house’ da loro effettuata”: sono le parole di Andrea Gorlero, presidente di Amaie Energia la partecipata multi servizi del Comune di Sanremo che si occupa dello spazzamento e della raccolta dei rifiuti nella città dei fiori e in altre della nostra provincia.

Il primo Decreto PNRR di assegnazione fondi nel settore ambiente del Ministero della Transizione Ecologica, come annunciato oggi dalla Regione, ha visto premiata la proposta formulata da Amaie Energia, dal comune capofila Sanremo e dall’assemblea e dalla Consulta dei Sindaci e dei loro uffici per realizzare in località San Pietro-Valle Armea a Sanremo un impianto di ultima generazione volto a intercettare, pre-selezionare, compattare ed avviare a trattamento tutte le frazioni di rifiuti differenziate raccolte nel bacino: organico, carta, plastica, vetro oltre ad alcune frazioni minori.

Il decreto prevede un contributo di 4.702.143,00 euro che copre oltre l’82 % dell’investimento previsto, grazie al quale sarà possibile accorpare in un unico nuovo impianto pressurizzato e dotato di un sistema di filtraggio di ultima generazione, e quindi in assenza di immissioni di rumore ed odore, tutti i punti attualmente utilizzati dalla società per intercettare le frazioni differenziate raccolte dai propri operatori (centri di via Mansuino e Molini Bianchi in valle Armea, Terzorio, Santo Stefano al mare, San Lorenzo al mare). Il nuovo sistema determinerà importanti economie di scala e maggiori introiti dalla vendita dei rifiuti valorizzabili.

Dal 1° marzo di quest’anno la società ha ricevuto dal comune di Sanremo, nella sua veste di Ente di Governo del Bacino (EGATO), l’incarico di Gestore Unico del ciclo dei rifiuti dei 18 comuni dell’Ambito sanremese di affidamento ; il contributo ottenuto è quindi il primo risultato della nuova organizzazione scelta dai comuni .

“Si tratta di un risultato eccezionale – termina Gorlero - frutto della coesione tra i comuni e della loro scelta di affidamento del servizio ‘in house’ ad Amaie Energia, che ha consentito totale sinergia (e sintonia) tra gli organismi sovra-comunali e la società. Attendiamo ora con fiducia i risultati della seconda proposta, il progetto per le isole ecologiche intelligenti, per le quali abbiamo formulato una richiesta di contributo per un milione di euro. Un grazie sentito al Direttore della società Luca Pesce ed ai suoi collaboratori, ma anche a tutti gli organismi di coordinamento tra i Comuni ed ai professionisti che hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa. Quanto al progetto RAEE di Terzorio, dall’esame del primo testo del decreto non abbiamo per il momento individuato specifiche risorse ma restiamo in attesa”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium