/ Cronaca

Cronaca | 02 luglio 2022, 08:15

Vallecrosia: scoperto dalla Polizia Locale l'uomo che ha tranciato i cavi del semaforo intelligente

Aveva ricevuto una decina di verbali e ha quindi deciso di 'vendicarsi' tranciando i cavi dell'impianto

Vallecrosia: scoperto dalla Polizia Locale l'uomo che ha tranciato i cavi del semaforo intelligente

La Polizia Locale di Vallecrosia  ha identificato l'autore del danneggiamento contro il sistema di videosorveglianza a cattura automatica Enves, in Via Colonnello Aprosio.

Secondo quanto ricostruito dagli agenti, un quarantenne   più volte multato dal sistema automatico a bordo del suo scooter, avrebbe deciso di attuare la sua goffa vendetta di notte, quando la via Aurelia è poco frequentata. “Abbiamo accertato l’attività criminosa - ha dichiarato la  nuova Comandante  della Polizia Locale, Jenny D’Agostino - che potrebbe configurare il reato di danneggiamento aggravato, messa in atto da un italiano pendolare, residente in un comune vicino”.

L’uomo identificato dagli agenti locali di Vallecrosia avrebbe ricevuto una decina di verbali nei mesi scorsi. Una notte di inizio giugno, durante il suo tragitto, l'uomo ha deciso di fermarsi vicino al semaforo e di tranciare i cavi, provocando l'interruzione del servizio di monitoraggio del traffico e accertamenti delle infrazioni per cui l'impianto è omologato.

Durante l'attività di verifica dei sistemi  è stato rilevato il danneggiamento ed attivato le procedure per identificare l'autore del gesto, chiaramente premeditato. Ulteriori sviluppi verranno resi noti nei prossimi giorni.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium