/ Eventi

Eventi | 28 giugno 2022, 22:26

Cena di gala e passaggio del testimone per il Lions Club Bordighera Otto Luoghi (Foto)

Fabrizio Condrò sarà il prossimo presidente per l’anno sociale 2022-2023

Le immagini della serata

Le immagini della serata

Cena di gala di chiusura e charter night ieri nella sede del club ”Grand Hotel del Mare” per il Lions Club Bordighera Otto Luoghi.
Enzo Costagliola di Polidoro ha passato il testimone al futuro presidente Fabrizio Condrò. “Una serata nella quale ha fatto da padrona l’amicizia - dichiarano dal Lions Club Bordighera Otto Luoghi- l’amicizia celebra il 25° anno di fondazione del club; l’amicizia è la chiave del nostro successo, per poter tessere con arte e passione, anno dopo anno una storia lunghissima di successi. E così ognuno di noi è metaforicamente come un filo prezioso che trova la propria collocazione all’interno del club, qualcuno ancora come spettatore in attesa di ricoprire un ruolo e qualcun altro come attore partecipe e attivo di grandi progetti”.
Ritrovarsi con piacere, è il filo più importante, quello che ci lega e che ci fa sognare per poter svolgere le iniziative del club - aggiungono - sapersi mettere in gioco con umiltà, trovare il tempo nelle nostre frenetiche giornate da dare all’associazione, per trasmettere anche a chi di tempo magari non ne ha, che qualcuno ci crede, qualcuno in silenzio mira a realizzare obiettivi concreti e non ha paura del giudizio degli altri poiché l’importante è il gioco di squadra con lo scopo principale di concretizzare i service”.
Il presidente ha ringraziato tutti i soci ma un grazie particolare l’ha rivolto a Simona Amato, cerimoniere di club che con note emozionate ha reso partecipe il pubblico della sua coinvolgente esperienza, consigliando di viverla, per approfondire la conoscenza del meccanismo del club e l’importanza del valore della sua scoperta e appartenenza.
La serata è stata animata da piacevoli sorprese e riconoscimenti: la più alta onorificenza il “Melvin Jones Fellow” è stata conferita al socio ex Leo Roberto Axl  Ferrandini.
Il past president Germano Pellegrino e Enzo Costagliola hanno premiato a nome del club l’attività e la partecipazione di Axl all’interno del club, per aver dimostrato continuamente nel tempo l’appartenenza al Lions Club International, per aver, con ironia e preparazione stimolato la crescita del club in cui opera, per il lavoro svolto con dedizione e grande disponibilità.
In una serata di successi, i soci fondatori, Lorenzo Prette, Alfredo Goracci, Davide Tacchi, Maura Lanteri, Sonia Viale, Raffaella Fogliarini hanno ricevuto il premio “Milestone Chevron”, per aver compiuto 25 anni come Lions testimoniando la nascita di un sodalizio sempre più compatto ed efficiente.
Riconoscimento anche per i soci che compiono 10 e 20 anni nell’associazione quali Luca Lanteri, Sandra Orecchia, Andreas Findaisen.
Dopo i vari riconoscimenti è giunto il tempo del presidente: “Dopo la pandemia la ripresa è stata graduale ma soddisfacente; un’importante donazione ha sostenuto la realizzazione del progetto pilota “Otto care - un infermiere per amico” infatti, si estenderà sul territorio di Vallebona grazie alla grande sensibilità del direttore della Banca di Caraglio di Bordighera, nella persona di Denis Anfosso”.
Durante la serata il presidente l’ha ringraziato pubblicamente, poiché le difficoltà economiche di questo periodo hanno messo a dura prova anche le associazioni benefiche, ed è doveroso lodare chi crede nei progetti a lungo termine e spera di poter contribuire alla realizzazione degli stessi” aggiungono dal club.
In occasione della chiusura dell’anno, ogni socio è stato omaggiato  di una spilla celebrativa dei 25 anni, un'edizione speciale “L'ottovolante” il notiziario di club con i ringraziamenti più dolci del presidente figurati realmente da biscottini della SPES.
La serata è giunta al termine con il passaggio delle cariche: Fabrizio Condrò sarà il prossimo presidente per l’anno sociale 2022-2023.
Il consueto passaggio del testimone è avvenuto con la tradizionale consegna del martelletto e la presentazione della nuova squadra: past presidente Enzo Costagliola di Polidoro, vice presidente Maura Lanteri, segretario Axel Ferrandini, tesoriere Sara Gugliemi, cerimoniere Mimma Espugnato De Chiara, censore Carmen Quaregna. Consiglieri: Davide Tacchi, Luca Mazzia, Raffaella Fogliarini, Germano Pellegrino, Betta Garibaldi. Addetto Stampa: Ilaria Tacchi.
Il nuovo presidente auspica di “condurre un anno proficuo incentrato sul valore della famiglia e si propone di promuovere il programma nella prossima apertura dell’ anno sociale con l’augurio che sia un'estate propositiva per tutti”.
Officer presenti alla serata il delegato di zona Mimma Espugnato de Chiara Erika De Maria revisore dei conti distrettuale.

C.S.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium