/ Attualità

Attualità | 28 giugno 2022, 08:55

Service per i rifugiati afgani, Zonta club Sanremo celebrato alla 65esima convention mondiale di Amburgo

“Avevano bisogno di tutto e abbiamo cercato di alleviare le loro sofferenze più mentali che fisiche"

Service per i rifugiati afgani, Zonta club Sanremo celebrato alla 65esima convention mondiale di Amburgo

Nel cinquantennale dalla fondazione del club service, Zonta club Sanremo quest’oggi è stato celebrato ad Amburgo nell’ambito della convention internazionale, per l’impegno con cui, tra l’agosto e il settembre 2021, si era dedicato alla cura degli oltre 350 rifugiati politici in fuga dall Afganistan.

“Donne, giovinette e bambini piccolissimi” ricorda commossa la presidente uscente Cinzia Papetti, che con la socia Lorena Grossi, entrambe operatrici nel comitato matuziano della Croce Rossa, si erano impegnate giorno e notte, per oltre un mese, prima nell’accoglienza e in seguito nell’assistenza sia sociale che psicologica, dei rifugiati.

“Avevano bisogno di tutto e abbiamo cercato di alleviare le loro sofferenze più mentali che fisiche - ricordano le zontiane - e grazie al fatto che operavamo come Croce Rossa Italiana, siamo riuscite a donare loro un po’ di normalità”. Tutto questo non e’ sfuggito alle alte sfere di Zonta International che ad ottobre avevano dedicato un numero della rivista Zontian all’operato del club di Sanremo, in contemporanea con Zonta New York che nello stesso periodo si era attivato per le Donne di Haiti colpite da un terribile terremoto.

“Un mese fa da Chicago ci hanno scritto invitandoci a raccontare la nostra incredibile esperienza alla platea zontiana di Amburgo - prosegue Cinzia Papetti - un vero onore dato che solo un club per ogni continente ha questa possibilità. Purtroppo noi non siamo fisicamente presente e abbiamo delegato Leonilda Cussotto, Foundation Ambassador e ligure doc (fa parte di Zonta club Portofino) a rappresentarci”.

Per Zonta club Sanremo che tra pochissimi giorni vedrà il passaggio di consegne da Cinzia Papetti, in carica eccezionalmente dal 2018 a Fernanda Littardi, tutto questo resterà per sempre motivo di grandissimo orgoglio.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium