ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 25 gennaio 2022, 08:55

A Imperia arrivano i pacchi della solidarietà: Coldiretti incontra le famiglie in difficoltà

Un aiuto concreto per il territorio con i migliori prodotti agroalimentari made in Italy

A Imperia arrivano i pacchi della solidarietà: Coldiretti incontra le famiglie in difficoltà

Sono stati consegnati ieri, su tutto il territorio imperiese, i pacchi della solidarietà destinati a sostenere le famiglie in difficoltà in questo delicato periodo di crisi. L’iniziativa, realizzata da Coldiretti in collaborazione con Campagna Amica e Filiera Italia con la partecipazione delle più rilevanti realtà economiche e sociali del Paese, ha preso il via su tutto il territorio nazionale mettendo in campo lo sforzo corale di un’Italia capace di unirsi per dare un segnale di ripartenza. Dalla pasta all’olio extra vergine d’oliva, dal Parmigiano Reggiano ai salumi, dalla passata di pomodoro fino ad arrivare agli omogenizzati per bambini: sono solo alcuni dei migliori prodotti agroalimentari made in Italy contenuti nei pacchi che costituiranno un aiuto concreto per la quotidianità.

I pacchi, 50 in totale per la provincia di Imperia, sono stati consegnati alla presenza del Sindaco di Ventimiglia Gaetano Scullino e dell’Assessore ai Servizi Sociali Eleonora Palmero, e distribuiti grazie al supporto dei servizi sociali di Ventimiglia, per cui si ringraziano la Dirigente Monica Bonelli e Marta Curti, della Caritas con il Direttore Christian Papini, e della Protezione Civile, con la referente Sabina Camarda e i volontari Christian Vacca, Silvana Mazza, Giovanna Buttà e Marina Candela.

“E’ un’iniziativa a cui abbiamo deciso immediatamente di aderire con profondo impegno e partecipazione, per dare un messaggio di vicinanza al nostro territorio e aiutare le famiglie che stanno vivendo una situazione di difficoltà. –affermano Gianluca Boeri Presidente di Coldiretti Imperia e Domenica Pautasso Direttore Provinciale- Le iniziative come queste non sono mai abbastanza e come Coldiretti siamo contenti di essere sempre in prima linea, grazie anche al supporto di altre realtà territoriali come i servizi sociali, la Caritas e la protezione civile che ringraziamo; siamo anche consapevoli però, che questo può costituire solo un punto di partenza per aiutare le famiglie, ma accanto alla solidarietà servono anche misure concrete che devono arrivare dal Governo per combattere la crisi economica e occupazionale che il nostro paese vive da anni e che, purtroppo, il Covid-19 ha contribuito ad accentuare”.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium