ELEZIONI COMUNE DI TAGGIA
 / Attualità

Attualità | 19 gennaio 2022, 16:30

Ventimiglia: cambia il progetto del mercato coperto, l'Amministrazione salvaguarderà i 107 operatori

Ieri sera si è svolta una riunione tra il Sindaco, il vice e l'Assessore Panetta con le associazioni di categoria. Scullino: "Dobbiamo trovare una soluzione condivisa per non fermare il mercato nemmeno un giorno"

Ventimiglia: cambia il progetto del mercato coperto, l'Amministrazione salvaguarderà i 107 operatori

“L’Amministrazione lavorerà in modo che i 107 operatori del ‘Mercato coperto’ di Ventimiglia possano proseguire nella loro attività, anche nel corso dei 3 anni in cui verrà svolto l’intervento di restyling della importante struttura commerciale della città di confine.

La conferma è arrivata ieri dalla riunione che si è svolta alla presenza del Sindaco Gaetano Scullino, del suo vice Simone Bertolucci e dell’Assessore Panetta oltre al Direttore Prestileo con le associazioni di categoria (Confesercenti, Confcommercio e Confcoltivatori). Verrà infatti modificata una clausola che permetterà agli operatori del mercato, che consenta loro di continuare a lavorare.

“Costerà un po’ di più – ha detto il primo cittadino – ma in questo modo eviteremo un gravissimo danno economico ai commercianti all’interno del mercato, senza dimenticare tutto l’indotto che c’è all’esterno. Faremo delle scelte propedeutiche al mantenimento degli operatori al loro posto. Creeremo loro alcuni problemi ma potranno continuare a vendere i loro prodotti e, al termine dei tre anni, si ritroveranno una struttura bellissima e importante per il futuro”.

Il Sindaco ha confermato ai sindacati che le loro preoccupazioni sono anche quelle dell’Amministrazione: “La riunione di ieri è andata bene e ho visto una vera unione di intenti. Per settembre 2023 il cantiere deve sicuramente iniziare e abbiamo due anni per fare il bando europeo per cercare partner privati, visto che il Comune ci mette 5 milioni ma ne servono 15. Sicuramente siamo alla ricerca di un progetto che salvaguardi il posto dei commercianti, nel corso dei tre anni di lavoro, pur facendo un lavoro che migliori il mercato e che lo metta in sicurezza”.

Il progetto, lo ricordiamo, è stato approvato dal Ministero, che ha attribuito 5 milioni di euro al Comune di Ventimiglia, sullo studio di fattibilità tecnica ed economica di ‘rigenerazione urbana’ del polo servizi che riguarda la ristrutturazione edilizia del mercato comunale e dell’edificio vicino.

L'Amministrazione aveva partecipato al bando ministeriale per la rigenerazione urbana proponendo la realizzazione del nuovo mercato ortofrutticolo, in pieno centro cittadino. Si tratta di un progetto rivoluzionario per Ventimiglia, insieme alla nuova passerella e ai parcheggi sulle aree ferroviarie. Lo studio di fattibilità tecnico economico è stato realizzato dall’architetto ventimigliese Alessandro Liotta dello Studiomeno1, insieme all'Ufficio tecnico e al mio Staff.

E' stato chiesto e ottenuto un contributo di 5 milioni, importo massimo previsto nel bando ministeriale. L'importo rimanente sarà coperto da un cofinanziamento comunale e da finanza di progetto: il costo complessivo del progetto approvato dal ministero è di circa 16,5 milioni.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium