/ Eventi

Eventi | 06 gennaio 2022, 07:11

Sanremo: 'buona la prima' per i saldi, ma il mirino è puntato sul weekend, Fontanelli e Lombardi "Avvio ok nonostante il Covid" (Video)

Dopo un Natale discreto, la prima giornata di vendite di fine stagione hanno visto la clientela interessata per fare buoni affari.

Sanremo: 'buona la prima' per i saldi, ma il mirino è puntato sul weekend, Fontanelli e Lombardi "Avvio ok nonostante il Covid" (Video)

Manca un po’ la clientela lombarda, ma francesi e piemontesi hanno fatto già sentire la loro presenza, compresi i clienti locali, che hanno affollato i negozi nel primo giorno di saldi, scattati ieri a Sanremo, come in tutta la Liguria.

La conferma arriva dai commercianti sanremesi, che hanno dato il via alle vendite di fine stagione invernale, dopo una Natale discreto, tenuto conto ovviamente del difficile momento dettato dalla pandemia. “L’inizio è stato tutto sommato buono – ci ha detto Antonio Fontanelli di Federmoda – con una giornata in cui abbiamo avuto un buon giro di clientela. Ci aspettiamo il ‘grosso’ del lavoro per il weekend ma soprattutto sabato, visto che in Francia non festeggiano l’Epifania e, quindi, attendiamo molti clienti proprio nella giornata di mercato a Sanremo”. Un appuntamento con i saldi che viaggia con il timore delle chiusure dell’anno scorso: “Da due anni la vendita al dettaglio soffre – termina Fontanelli – perché non vogliamo ritrovarci nelle chiusure che abbiamo vissuto. Ci auguriamo che non si ripeta la situazione degli ultimi due anni”.

La conferma del buon avvio dei saldi ci arriva anche da Luca Lombardi (Hype): “E’ andato bene il primo giorno, anche se i conti li faremo alla fine o almeno dopo il primo weekend. E’ sicuramente una boccata d’ossigeno, in un periodo che è stato buono ma che potrà dare una grossa mano alle aziende. Stiamo lavorando molto bene con i locali, con i francesi ma anche con i turisti delle seconde case, senza dimenticare qualche villeggiante arrivato negli alberghi”.

Un periodo, quello delle feste, che possiamo annoverare come discreto, tenuto conto del periodo Covid: “La partenza dei saldi anticipata rispetto all’anno scorso ci ha aiutato e ora attendiamo di capire cosa accadrà con il passaggio alla zona arancione. Sarà sicuramente meglio dell’anno scorso, grazie al cambio delle regole e, anche per il Festival avremo una kermesse canora importante, augurandoci che tutto vada per il meglio sul piano pandemico”.

(Foto di Tonino Bonomo)

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium