/ Attualità

Attualità | 25 novembre 2021, 16:09

Oggi l'accordo con i sindacati: anche Se.Com. passa sotto Rivieracqua, ora manca solo Bordighera

Rivieracqua, quindi, da mercoledì prossimo subentrerà a Se.Com nei Comuni di Badalucco, Castellaro, Montalto Carpasio, Pompeiana, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Taggia e Terzorio.

Giacomo Chiappori e Gianalberto Mangiante

Giacomo Chiappori e Gianalberto Mangiante

Anche Se.Com. Spa passa a Rivieracqua. Si è concluso positivamente questa mattina, infatti, il confronto fra la società che gestirà il servizio di distribuzione dell’acqua nell’ambito provinciale e i sindacati sul tema del trasferimento d'azienda, intesa fondamentale per consentire il subentro dal 1° dicembre.

Rivieracqua, quindi, da mercoledì prossimo subentrerà a Se.Com nei Comuni di Badalucco, Castellaro, Montalto Carpasio, Pompeiana, Riva Ligure, Santo Stefano al Mare, Taggia e Terzorio.

“Siamo soddisfatti per l'accordo raggiunto – evidenzia la dirigenza di Rivieracqua - che, insieme al subentro nella gestione del servizio idrico integrato di Bordighera, il cui perfezionamento è previsto quanto prima, ci consentirà di raggiungere la completa gestione provinciale, così come previsto dal Piano d'Ambito”.

Il Cda dell’azienda ringrazia nuovamente il Commissario ad acta Gaia Checcucci: “Per l'intensa opera di supporto e coordinamento che ha consentito tali importanti risultati”.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium