/ Attualità

Attualità | 18 ottobre 2021, 07:21

Da Coldirodi a Roma: un dipinto di Salvator Rosa alle Scuderie del Quirinale per i 700 anni della morte di Dante

La tela del 1645 “Le tentazioni di Sant’Antonio” sarà esposta all’interno della mostra “Inferno” a ottobre

“Le tentazioni di Sant’Antonio” di Salvator Rosa

“Le tentazioni di Sant’Antonio” di Salvator Rosa

Ci sarà anche un tocco ponentino alla mostra “Inferno” allestita a ottobre alle Scuderie del Quirinale per il settimo centenario della morte di Dante.

La giunta matuziana ha dato l’ok al prestito del quadro del 1645 “Le tentazioni di Sant’Antonio” custodito all’interno del Museo Civico di Coldirodi. L’opera di Salvator Rosa in olio su tela è stata quindi reputata di interesse dal Comitato Nazionale per le celebrazioni dantesche, istituito dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo.

“Il capolavoro di Salvator Rosa consentirebbe di illustrare con forza icastica le radici culturali del pensiero dantesco con grande forza espressiva particolarmente significativa nel contesto della mostra e che il Comune di Sanremo condivide la progettualità finalizzata alle commemorazioni del sommo poeta e scrittore italiano Dante Alighieri
” si legge sul documento di palazzo Bellevue.
Il servizio Museo ha già curato il prestito dell’opera ad altri importanti musei come il Germanisches National Museum di Norimberga.

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium