/ Al Direttore

Al Direttore | 12 ottobre 2021, 14:06

Ventimiglia: una lettrice si unisce alle proteste per la situazione della strada in Val Roya

"E’ da oltre un anno che andiamo avanti così, è vergognoso!!!"

Ventimiglia: una lettrice si unisce alle proteste per la situazione della strada in Val Roya

"Vorrei unirmi alle proteste per la situazione della strada in Val Roya. Purtroppo ho a che fare con quel maledetto semaforo 4 volte al giorno e non è possibile perdere tutto questo tempo!!! Mi è capitato spessissimo di perdere in una giornata oltre un'ora al semaforo!!! In primis il tempo di attesa non è di 14 minuti, ma di circa 17 minuti!!! Senza contare che quando si arriva al semaforo e ci si ritrova tra gli ultimi della fila, capita di vedersi passare sotto gli occhi il verde ed il giallo (che dura 3-4 secondi) per poi tornare al rosso a causa dell'estrema calma e tranquillità con la quale gli automobilisti davanti si decidono a partire, sì, perché la maggior parte di loro si decide a riaccendere l'auto solo quando scatta il verde, rallentando di fatto la ripartenza... Se poi si tratta di automobilisti stranieri (il 99% di loro sono francesi) se ne fregano altamente del dispositivo di rilevazione delle targhe che passano col rosso perché tanto le multe loro non le pagano, quindi anche se è già scattato il rosso e davanti a loro ci sono auto che hanno appena imboccato la galleria, si accodano a loro e passano comunque col rosso, mentre io, che temo la sanzione, sono costretta a fermarmi e rifarmi di nuovo tutta l’attesa anche se le auto davanti a me mi precedono di pochi metri…

Vista la situazione non capisco come, in un paese che dovrebbe essere civile, non sia possibile far lavorare gli operai 24 ore su 24, 7 giorni su 7 (con opportuna turnazione, ovviamente!) in modo da accorciare di moltissimo i tempi di ripristino della viabilità e ridurre i disagi a chi deve percorrere giornalmente quella strada, invece alla domenica non c'è mai nessuno al lavoro e negli altri giorni alle 18 il cantiere è già deserto... Oppure perché non mettere il semaforo solo all'entrata e all'uscita della galleria ‘Bocche’ che poi è quella dove c'è il cantiere? Così facendo si potrebbero ridurre di 2/3 i tempi di attesa al semaforo!!!

Insomma, che si faccia qualcosa perché andare avanti così è davvero stressante!!! E’ da oltre un anno che andiamo avanti così, è vergognoso!!!

Monica".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium