Elezioni comune di Diano Marina

 / Eventi

Eventi | 18 agosto 2021, 11:47

Sanremo: dal 26 al 29 agosto nella Pigna è tempo di ‘Scambi’, quattro giorni di laboratori e incontri nel cuore del centro storico (Video)

Questa mattina la presentazione dell’evento in Comune

Sanremo: dal 26 al 29 agosto nella Pigna è tempo di ‘Scambi’, quattro giorni di laboratori e incontri nel cuore del centro storico (Video)

‘Scambi’ nasce con l’idea di abbattere barriere, far incontrare le persone all’epoca dei muri, virtuali o fisici che siano. ‘Scambi’ è l’idea dell’associazione di promozione sociale ‘Oltre’ che, dal 26 al 29 agosto, nel cuore della Pigna, proporrà una lunga serie di eventi e appuntamenti all’insegna dell’inclusione. L’iniziativa è stata presentata questa mattina in Comune a Sanremo, alla presenza degli organizzatori e degli assessori Costanza Pireri e Giuseppe Faraldi.

Il festival è nato dalla necessità di un gruppo di ragazzi di sconfiggere l’intolleranza verso il diverso. Il nostro pianeta diventa ogni giorno più caldo e arido, ma i rapporti di chi lo abita sono sempre più freddi e remoti. Di seguito e fra le pagine di questo sito si possono esplorare maggiori informazioni sull’edizione 2021 e sulla nostra filosofia” così si legge sul sito ufficiale della manifestazione.
Chi vorrà partecipare a ‘Scambi’ troverà laboratori e pinoli: i laboratori sono la sintesi dell’identità del nostro festival, coinvolgeranno persone diverse e proporranno esperienze uniche; i pinoli sono tutto quello che non è un laboratorio, addentrandovi nella Pigna, ne incontrerete di ogni genere.

Il Festival nasce dalla necessità di incontrarsi in un pianeta sempre più caldo e arido i rapporti si stanno raffreddando, vogliamo dare colore all'incontro e riportare  in auge la forza del "noi" prima che del "io", la paura si sconfigge con il "noi" che include chi è diverso e lo vogliamo fare in un territorio che ha il più alto tasso di emigrazione in Italia - hanno dichiarato oggi gli organizzatori - c'è un tessuto sociale, ma i giovani non lo sanno cogliere”.

‘Scambi’ è per tutti, nessuno sarà escluso. Ogni attività del festival è accessibile e fruibile, anche per coloro di cui troppo spesso ci si dimentica: tutti i luoghi in cui si svolgeranno gli eventi sono raggiungibili da persone in carrozzina; se specificato nel corso della prenotazione, è possibile usufruire di traduzione in Lingua dei Segni Italiana; se specificato nel corso della prenotazione, è possibile usufruire di accompagnamento e audio-descrizione per non vendenti.

Il programma di ‘Scambi’ Festival

26 agosto
piazza Santa Brigida, ore19: evento di apertura, interverranno il presidente di Pigna Non Amour, Alessandro Mammone, e il presidente dell’A.P.S. Oltre, Tommaso Marmo

27 agosto
Porta San Giuseppe (via Palma), ore 10-12 e 16-18 | LIS_Cambi: comunicare senza parole possibile, “c”on questo laboratorio puoi entrare in un mondo nuovo e poco conosciuto, la lingua dei segni
Piazza Santa Brigida, ore 10-11, 11.30-12.30, 16-17, 17.30-18.30 | Scambi Sounds Lab: prendi parte, aiutato dai ragazzi di Overload, alla composizione di un brano musicale che saprà produrre il tuo corpo
The Green Defender: improvvisati avvocato di una specie a rischio, in diretta radio, guidato dai ragazzi di Radioimmaginaria
Dalle 19 alle 20.30 incontro con l’occitano: corso di balli occitani tenuto dal gruppo Balbosco d’Oc
Dalle 21 a mezzanotte: serata musicale sulle note dei Ponente Folk Legacy con balli occitani guidati dal gruppo Balbosco d’Oc
Piazza Cassini, ore 19-20: Il Luminare: Odv Caritas Intemelia presenta Teatro abusivo & Trio Scampato+1+1 diretto da Davide Barella in collaborazione con Scuola MusicArte Camporosso
Palazzo Nota, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Giochi quantistici: die giochi sulla meccanica quantistica e l’incontro dell’invisibile tenuti da Claudio Bortolin del CERN di Ginevra e professori dell’ITP
Da Palazzo Nota sarà anche possibile intraprendere il percorso ideato dal FAI Giovani: A caccia di incontri
Terrazza San Costanzo, ore 10-12 16-18 | The Game: un gioco di ruolo in cui avrai modo di metterti nelle scarpe dei migranti nello scacchiere di un’Europa Orientale densa di confini, trafficanti e scelte difficili da partenere, tenuto da Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo
Rifugiato per un giorno: entra anche tu nei panni di un rifugiato, inizia un cammino al buio e scopri dove la strada di porterà aiutato dall’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo
Giardini Regina Elena, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Capire la mafia: gioco di ruolo sulla criminalità organizzata guidato da Francesca Gamba e Issey Baravian, con la collaborazione di Francesca Del Bianchi
Via Tapoletti, terrazza dietro San Costanzo, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 | Richiedere asilo in Italia? Come e perché: esperienza interattiva sul tema della legalità e sulle motivazioni delle diverse scelte offerta da Jacopo Colomba dell’agenzia WeWorld
Via Tapoletti, incrocio con via Porte Santa Maria ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Evento The Human Thread: laboratorio sulla scoperta sensoriale, sull’ascolto e la condivisione tenuto da Lorenzo Venturi

28 agosto
Porta San Giuseppe (via Palma), ore 10-12 e 16-18 | LIS_Cambi: comunicare senza parole possibile, “c”on questo laboratorio puoi entrare in un mondo nuovo e poco conosciuto, la lingua dei segni
Piazza Santa Brigida, ore 10-11, 11.30-12.30, 16-17, 17.30-18.30 | Scambi Sounds Lab: prendi parte, aiutato dai ragazzi di Overload, alla composizione di un brano musicale che saprà produrre il tuo corpo
The Green Defender: improvvisati avvocato di una specie a rischio, in diretta radio, guidato dai ragazzi di Radioimmaginaria
Scambi aerei: il birrificio Nadir presenta l’Aur-Hopping, tecnica produttiva inventata e brevettata dal mastro-birraio Gabriele Genduso che sfrutta la natura volatile degli olii essenziali con lo scopo di caratterizzare in un modo unico la birra
Dalle 21 a mezzanotte: serata di musica a cura di Adventures
Piazza dei Ferri, ore 10-12 | La voglia di agire, come fare: dialogo sul tema del volontariato diretto e supportato da Christian Papini, direttore della Caritas Intemelia
Ore 16-18.30 | Evento Volontariato e vulnerabilità: dialogo sul tema dell’aiuto ai migranti offerto da Simone di Valconia Valdese
Palazzo Nota, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Giochi quantistici: die giochi sulla meccanica quantistica e l’incontro dell’invisibile tenuti da Claudio Bortolin del CERN di Ginevra e professori dell’ITP
Da Palazzo Nota sarà anche possibile intraprendere il percorso ideato dal FAI Giovani: A caccia di incontri
Terrazza San Costanzo, ore 10-12 16-18 | The Game: un gioco di ruolo in cui avrai modo di metterti nelle scarpe dei migranti nello scacchiere di un’Europa Orientale densa di confini, trafficanti e scelte difficili da partenere, tenuto da Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo
Rifugiato per un giorno: entra anche tu nei panni di un rifugiato, inizia un cammino al buio e scopri dove la strada di porterà aiutato dall’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo
Giardini Regina Elena, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Capire la mafia: gioco di ruolo sulla criminalità organizzata guidato da Francesca Gamba e Issey Baravian, con la collaborazione di Francesca Del Bianchi
Via Tapoletti, terrazza dietro San Costanzo, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 | Richiedere asilo in Italia? Come e perché: esperienza interattiva sul tema della legalità e sulle motivazioni delle diverse scelte offerta da Jacopo Colomba dell’agenzia WeWorld
ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Evento The Human Thread: laboratorio sulla scoperta sensoriale, sull’ascolto e la condivisione tenuto da Lorenzo Venturi

29 agosto
Porta San Giuseppe (via Palma), ore 10-12 e 16-18 | LIS_Cambi: comunicare senza parole possibile, “c”on questo laboratorio puoi entrare in un mondo nuovo e poco conosciuto, la lingua dei segni
Piazza Santa Brigida, ore 10-11, 11.30-12.30, 16-17, 17.30-18.30 | Scambi Sounds Lab: prendi parte, aiutato dai ragazzi di Overload, alla composizione di un brano musicale che saprà produrre il tuo corpo
The Green Defender: improvvisati avvocato di una specie a rischio, in diretta radio, guidato dai ragazzi di Radioimmaginaria
Scambi aerei: il birrificio Nadir presenta l’Aur-Hopping, tecnica produttiva inventata e brevettata dal mastro-birraio Gabriele Genduso che sfrutta la natura volatile degli olii essenziali con lo scopo di caratterizzare in un modo unico la birra
Dalle 21 alla mezzanotte: visione e premiazione dei cortometraggi del concorso ‘Dissolvenze’. Chiusura ufficiale del festival e ringraziamenti. Al termine sarà offerta una serata musicale dal gruppo Overload
Da Palazzo Nota sarà anche possibile intraprendere il percorso ideato dal FAI Giovani: A caccia di incontri
Terrazza San Costanzo, ore 10-12 16-18 | The Game: un gioco di ruolo in cui avrai modo di metterti nelle scarpe dei migranti nello scacchiere di un’Europa Orientale densa di confini, trafficanti e scelte difficili da partenere, tenuto da Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo
Rifugiato per un giorno: entra anche tu nei panni di un rifugiato, inizia un cammino al buio e scopri dove la strada di porterà aiutato dall’Agenzia Scalabriniana per la Cooperazione allo Sviluppo
Giardini Regina Elena, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Capire la mafia: gioco di ruolo sulla criminalità organizzata guidato da Francesca Gamba e Issey Baravian, con la collaborazione di Francesca Del Bianchi
Via Tapoletti, terrazza dietro San Costanzo, ore 10-11 11.30-12.30 16-17 17.30-18.30 | Evento The Human Thread: laboratorio sulla scoperta sensoriale, sull’ascolto e la condivisione tenuto da Lorenzo Venturi

Tutte le informazioni sono sul sito di ‘Scambi’ cliccando QUI.
In allegato il materiale del festival ‘Scambi’

Pietro Zampedroni

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium