/ Cronaca

Cronaca | 23 giugno 2021, 11:25

Sanremo: a palazzo Bellevue l'omaggio a Gabriele Boscetto, Biancheri “Un uomo che ha dato tanto al territorio” (Foto e Video)

Questa mattina la camera ardente per l'ex senatore e presidente della Provincia. Il Sindaco Scajola "Un galantuomo sempre aperto al dialogo". Sappa: "Un amico fraterno e un politico che amava la sua terra"

Le immagini dal Comune di Sanremo

Le immagini dal Comune di Sanremo

Sanremo rende omaggio oggi a Gabriele Boscetto, ex Senatore, Deputato, Presidente della Provincia e Consigliere comunale, morto ieri a 77 anni. Su iniziativa del sindaco Alberto Biancheri, a palazzo Bellevue è stata allestita la camera ardente che, dalle 10 di questa mattina, ha visto la visita di tanti cittadini, amici ed ex colleghi di Boscetto.

A fare ovviamente gli onori di casa il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri. Con lui, all'arrivo del feretro, anche il primo cittadino di Imperia Claudio Scajola, l'ex Presidente della Provincia Luigi Sappa, l'Assessore Massimo Donzella. Nel corso della mattinata sono stati tanti gli amministratori e politici della nostra provincia, che si sono succeduti nella sala matrimoni del Comune, per rendere omaggio a Gabriele Boscetto.

Alla camera ardente in molti lo hanno ricordato. Il Sindaco di Sanremo, Alberto Biancheri: “L’ho conosciuto quando sono entrato in Consiglio comunale con l’allora Sindaco Claudio Borea. Un uomo che mancherà perché ha dato tanto e, in questi giorni lo si è capito. Sul piano politico ha dato tanto al territorio ed era giusto che la sua città mettesse a disposizione la sua casa per rendergli omaggio. Io ricordo la prima volta in Consiglio come un oratore incredibile e che mi è sempre stata vicina, anche se in due schieramenti diversi. Anche nelle campagne elettorali non sono mancate le sue parole e le sue telefonate. Era molto umile ma di grande spessore”.

Il Sindaco di Imperia, Claudio Scajola: “Era un galantuomo, sempre aperto al confronto, sempre aperto all’ascolto. E’ stato un ottimo presidente della Provincia con grandi iniziative. Alla Camera e al Senato era sempre presente e attento, svolgendo il suo ruolo con un ricordo sempre molto positivo da parte dei colleghi. Fa parte di una classe dirigente e di un’epoca che, ahimè, penso sia finita. Ma il suo ricordo rimarrà”.

Luigi Sappa, ex Presidente della Provincia: “Io perdo un amico da sempre. Siamo nati pressoché insieme, trascorrendo la giovinezza e poi la vita insieme. Lui ha iniziato una brillantissima professione e ci siamo poi ritrovati dopo molti anni in politica. Mi aveva chiamato nella sua prima Giunta come Assessore ed è un ricordo indimenticabile. Gabriele è stato un maestro per tutti noi, non solo di Amministrazione e politica, ma anche di etica, morale e comportamento. Abbiamo da lui appreso il rispetto degli altri e, soprattutto, servire la nostra gente. Lui amava l’entroterra in particolare senza trascurare la sua città d’adozione, Sanremo. Con Gabriele se ne va una parte importante della politica e che, in questi anni, aveva contribuito a consolidare l’immagine della provincia. Io ricordo come, alla Camera e al Senato, lavorava indefessamente. Non c’era provvedimento che avesse la sua supervisione, anche in funzione della sua grande conoscenza giuridico-amministrativa lo portava a contribuire a quanto poteva servire, in generale per l’Italia e in particolare per la sua terra”.

Nato a Rezzo, laureatosi poi in Giurisprudenza all'Università di Genova, Boscetto ha esercitato come avvocato penalista svolgendo anche la professione del giornalista. Dal 1995 al 2001 è stato Presidente della Provincia di Imperia, poi consigliere comunale a Sanremo dal 2004 al 2009, in opposizione nell’Amministrazione guidata da Claudio Borea.

È stato senatore dal 2001 al 2006 (eletto nel collegio di Sanremo) e dal 2008 al 2013 e deputato dal 2006 al 2008 (eletto nella circoscrizione Liguria). Ha avuto anche la carica di vice capogruppo di Forza Italia al Senato dal 2001 al 2006. È stato relatore, nel 2011, del Disegno di Legge sui rimpatri clandestini, poi approvato. Un provvedimento firmato dall’allora Ministro degli Interni Roberto Maroni. Era sposato, in seconde nozze, con Rosalba Nasi, ex presidente della Fondazione Casa di Riposo ‘G. Borea’ di Sanremo.

Il funerale di Gabriele Boscetto verrà celebrato domani mattina, alle 10.30, alla Concattedrale di San Siro.

Carlo Alessi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium